Calcio in TVSerie A

Stop doppia utenza Dazn: anche AGCOM e governo contro il servizio streaming

La questione dello stop alla doppia utenza di Dazn ha coinvolto anche il governo italiano e l'AGCOM, che discuteranno ne discuteranno

È scoppiato un vero e proprio caos in casa Dazn dopo la decisione di dire stop alla doppia utenza. La questione è stata presa seriamente, tant’è che l’AGCOM e il governo italiano hanno convocato i vertici di Dazn per discuterne.

AGCOM e governo contro Dazn

Dopo le numerose minacce da parte degli abbonati di disdire l’abbonamento a causa dello stop alla doppia utenza, ovvero vedere i contenuti Dazn su due dispositivi contemporaneamente, il servizio streaming riflette. Ma nel frattempo, anche l’AGCOM e il governo italiano, in particolare il ministro Giorgetti, discutono della questione per arrivare a una soluzione

Possibile che si possa abbandonare totalmente questa idea, oppure semplicemente posticipare lo stop alla doppia utenza a gennaio, o anche alla prossima stagione di Serie A.

Articoli correlati

Back to top button