ApprofondimentiCuriositàSerie AStadi

Stadio San Paolo, tutte le informazioni sull’impianto sportivo del Napoli

Stadio San Paolo, la casa del Napoli

Lo Stadio San Paolo rappresenta l’impianto sportivo più grande della città di Napoli. Tale struttura ospita attualmente tutte le partite casalinghe della squadra partenopea. Dopo il “San Siro” di Milano e lo “Stadio Olimpico” di Roma è il terzo stadio per capienza nel nostro Paese. Soprannominato come ‘Stadio del Sole’, sorge sul quartiere di Fuorigrotta.

Inaugurato nel 1959 prima delle Olimpiadi dell’anno successivo, il San Paolo ha subito diverse mutazioni. Da quella gara inaugurale contro la Juventus, l’impianto è stato man mano ridimensionato, per via dei problemi strutturali dello stadio con gli edifici adiacenti. Il progetto iniziale infatti prevedeva una capienza massima di 87,500 spettatori, ridotta poi a 78,000 e poi successivamente agli attuali 60,240.

I rapporti tra il club e il Comune sono regolati da una convenzione firmata nel novembre del 2005. Il presidente del Napoli De Laurentiis ha comunque espresso svariate volte il suo dissenso al volontario decadimento della struttura sotto le varie gestioni comunali. Proprio per questo più volte si è pensato di costruire in altre zone più periferiche della città un altro stadio sul modello dell’Allianz Arena di Monaco di Baviera.

Nel 2010 comunque la società e il comune di Napoli, in comune accordo, hanno proceduto ad un’opera di riqualificazione del San Paolo.  Il terreno di gioco è stato interamente rifatto, così come l’impianto di drenaggio. Tuttavia, questi lavori di restyling sarebbero potuti proseguire con il miglioramento delle tribune in seguito alla promozione dell’Italia come nazione ospitante degli Europei 2016, caso poi non rivelatosi effettivo.

Lo Stadio San Paolo, grazie alla struttura coperta e alla pista atletica può ospitare non solo eventi calcistici, ma anche sportivi in più ampio genere. Inoltre durante il periodo estivo diviene luogo ospitale per concerti musicali grazie all’ampio spazio tra il terreno di gioco e le tribune.

Stadio San Paolo- Settori e capienza

Stadio San Paolo (mappa)

Lo Stadio San Paolo è suddiviso nei seguenti settori:

  • Curve (A e B)
  • Tribuna Family
  • Tribuna Nisida
  • Distinti
  • Tribuna centrale
  • Posillipo

Stadio San Paolo – come arrivare all’impianto sportivo

Stadio San Paolo (interno)

In auto

Tangenziale: Uscita Fuorigrotta o Agnano

Con i mezzi pubblici

Autobus: (Piazza Garibaldi) prendere il bus 151 dell’ANM e bus Napoli-Monte di Procida dell’Eavbus. (Piazza Vittoria) bus R7, C12, C18. (Pianura) linea R6 ANM. Da Napoli nord:  linea 180 (580 nei giorni festivi) ANM. Dal Vomero Linea 181, Linea C33 entrambe ANM.

Metropolitana (Linea 2): Stazione Campi Flegrei, (Linea 6): Stazione Mostra.

Treno

• Trenitalia: Stazione di Napoli Campi Flegrei.
• Ferrovia Cumana EAV: Fermata Mostra.
• Servizio Metropolitano Trenitalia Linea 2: da Piazza Garibaldi e da Pozzuoli – Fermata Campi Flegrei.

Stadio San Paolo – dove acquistare i biglietti

Queste sono le modalità per acquistare i biglietti d’accesso allo Stadio San Paolo:

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button