Champions League

Buffon, arriva la stangata dall’UEFA: tre turni di stop dopo il post Real Madrid-Juventus

La decisione dell’UEFA

In seguito dello sfogo di Gianluigi Buffon nel post-partita di Real Madrid-Juventus, l’UEFA ha squalificato il portiere per tre giornate. L’ormai ex Juventus paga a caro prezzo l’espulsione per proteste dopo il rigore dubbio assegnato dall’arbitro Oliver al Bernabeu e le dichiarazioni scottanti proprio nei confronti dello stesso fischietto inglese.

Adesso, in caso di trasferimento al PSG, il 40enne dovrà saltare tutta l’andata della fase a gironi della prossima edizione della Champions League. Nel giudicare l’estremo difensore, il corpo disciplinare dell’UEFA ha tenuto conto dell’articolo 15, che prevede dalle due alle quattro giornate di qualifica per vistose proteste sul terreno di gioco, nonché dell’articolo 11 che regola la condotta dei giocatori in campo nelle sue competizioni.

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button