Serie A

Serie A, Spezia-Torino 4-1: i liguri dominano e raggiungono la salvezza

Lo Spezia vince 4-1 allo Stadio Alberto Picco contro il Torino e festeggia la salvezza con una giornata di anticipo sulla fine del campionato

Lo Spezia vince 4-1 allo Stadio Alberto Picco contro il Torino e festeggia la salvezza con una giornata di anticipo sulla fine del campionato. Una gara questa ampiamente dominata dai liguri e decisa da una rete di Saponara, una doppietta di Nzola e da un bel colpo di testa di Erlic.

La cronaca di Spezia-Torino

Primo tempo

Lo Spezia parte subito forte e al 18^ minuto va vicino al gol con Saponara, che salta bene il portiere e a botta sicura colpisce in pieno il palo. Il centrocampista però un minuto dopo si riscatta e servito al limite dell’area da Agudelo sorprende il portiere di potenza sul primo palo. I padroni di casa continuano a dominare e nel finale di primo tempo si conquistano un preziosissimo calcio di rigore grazie a Pobega. Dal dischetto va Nzola, che spiazza Sirigu e trova dunque la rete del 2-0. Termina dopo 2 minuti di recupero il primo tempo con lo Spezia in vantaggio.

Secondo tempo

Nella ripresa il Torino si conquista subito un calcio di rigore, con il difensore Ferrer reo di aver atterrato Bremer all’interno dell’area. Andrea Belotti non sbaglia dagli undici metri e porta dunque in vantaggio i granata spiazzando senza problemi Zoet. Lo Spezia al 75^ minuto trova dagli sviluppi di calcio d’angolo la rete del 3-1, con un Nzola che tutto solo sul secondo palo, calcia di piattone destro al volo e la infila all’angolino. I liguri la chiudono all’84^ minuto con Erlic, bravo a sfruttare un gran cross dalla destra di Farias e a buttarla in rete grazie ad uno splendido colpo di testa. Doppio miracolo di Sirigu proprio nel finale, prima su una punizione rasoterra di Agudelo e poi sul tentativo sulla respinta di Maggiore. Finisce dopo 5 minuti di recupero il match, con uno Spezia che dunque vince 4-1 e festeggia il raggiungimento della salvezza.

Il tabellino di Spezia-Torino 4-1

RETI: 19′ Saponara, 41′ Nzola rig; 53′ Belotti rig., 74′ Nzola, 84′ Erlic

SPEZIA (4-3-3) – Zoet; Ferrer, Ismajli, Terzi, Marchizza; Maggiore, Ricci (58′ Sena), Pobega (67′ Estévez); Agudelo (58′ Farias), Nzola, Saponara (77′ Erlic). A disposizione: Provedel, Agoume, Gyasi, Bastoni, Verde, Dell’Orco, Vignali Piccoli. Allenatore: Italiano

TORINO (3-5-2) – Sirigu; Izzo (53′ Singo), Nkoulou, Bremer; Vojvoda (45′ Verdi), Rincon (77′ Baselli), Mandragora, Lukic (64′ Buongiorno), Ansaldi; Sanabria (64′ Zaza), Belotti. A disposizione: Ujkani, Sava, Lyanco, Rodriguez, Bonazzoli. Allenatore: Nicola

ARBITRO: Orsato

AMMONITO: Agudelo, Pobega, Vojvoda, Rincon, Farias, Buongiorno, Bremer, Verdi

Articoli correlati

Back to top button