CalciomercatoSerie A

Spezia, Joao Moutinho: “Un’opportunità per la mia carriera”

Joao Moutinho, 25enne portoghese, nuovo calciatore dello Spezia, arrivato da svincolato dall’Orlando si è presentato in conferenza stampa ai suoi nuovi tifosi. Di seguito le sue dichiarazioni riportate da Tuttomercatoweb.

Il percorso calcistico

Sono andato negli Stati Uniti quando avevo 19 anni, è stata un’opportunità che ho avuto e che ritenevo giusta per la mia carriera. Il mio contratto scadeva in dicembre e ho sempre sognato di giocare in Europa e in Serie A, non c’è stata difficoltà di scelta“.

Sul suo nuovo club

“È un bel gruppo con grande mentalità. Da quando sono qui si è visto che è una squadra difficile da affrontare. Sono molto contento della scelta fatta”. Avevo offerte anche da altri stati, ma quando ho parlato con il direttore Macìa e mi ha illustrato il progetto volevo venire qui. La scelta è stata facile sin dall’inizio, so quanto fosse interessante venire qui e sono molto contento di aver scelto lo Spezia”.

I consigli di Pato

Abbiamo giocato insieme qualche anno ad Orlando, siamo amici. Quando ho avuto l’opportunità di giocare qui ne abbiamo parlato. Mi ha detto che non era facile giocare in Italia, ma lo sapevo, e mi ha detto di venire e dimostrare le mie qualità. La Serie A è una grande lega”.

Le parole del Cfo dello Spezia

“Joao è il nostro primo acquisto di questo mercato invernale, è stata una trattativa che abbiamo portato avanti in anticipo per un percorso di miglioramento di caratteristiche propositive di questa squadra. Ringrazio Joao per la scelta, sappiamo che non è stato facile e lui ha creduto tanto in noi sin dai primi contatti. E’ nato nel ’98, cresciuto nell’academy dello Sporting, una delle più prolifiche del calcio europeo. Come avete visto, ha un gioco dinamico, propositivo, completa il nostro reparto a sinistra. I calciatori devono arrivare e convincere gli allenatori in campo, sulla base della squadra costruita cerchiamo di migliorare e alzare la competizione, con intelligenza calcistica che ci sta portando ad una crescita”.

Articoli correlati

Back to top button