Serie A

SPAL, Semplici: “A Firenze gara particolare, crediamo alla salvezza”

Allenatore della Fiorentina Primavera per tre stagioni, Leonardo Semplici oggi è alla guida della Spal. Domenica pomeriggio ci sarà l’incrocio proprio tra i viola la formazione estense, quest’ultima a caccia di punti in chiave salvezza. Quella del “Franchi” sarà una gara particolare per Semplici, intervenuto ai microfoni di Radio Bruno Toscana in vista della sfida di domenica.

Spal Semplici e la sentita partita con la Fiorentina

“Noi crediamo alla salvezza. Abbiamo allestito una squadra secondo le nostre possibilità. Già da domenica cercheremo di fare un’altra grande prestazione e un risultato positivo. Fare punti contro una grande squadra come la Fiorentina sarebbe un risultato straordinario. Astori? Dopo questa tragedia si sono sempre più uniti e credo che grandi meriti debbano essere dati a Pioli.

Hanno ottenuto risultati impensabili fino ad un paio di mesi fa. Tutti, in questa difficoltà, hanno trovato lo spirito per fare un campionato impensabile. A questa partita ci penso dall’uscita del calendario. E’ una partita particolare per me essendo tifoso della Fiorentina e oltretutto nato a Firenze. E’ un grande piacere per me essere al Franchi da protagonista. E’ sempre stato il mio sogno. Io allenatore della Fiorentina in futuro? Me l’auguro, sono ambizioso”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio