Calcio estero

Sospensione Pogrebnyak, l’attaccante russo sanzionato per le frasi razziste

Sospensione Pogrebnyak fino al termine della stagione, è questa la decisione presa dal comitato etico della Federazione Russa per l’attaccante dell’Ural che aveva criticato pesantemente la presenza di calciatori di colore nella Russia: “Ridicolo avere neri in Nazionale”.

Sospensione Pogrebnyak per frasi razziste

Nonostante un tentativo vano di correggere il tiro – “non ho nulla contro i calciatori di colore, mi piacerebbe solo vedere in Nazionale giocatori nati e cresciuti nel nostro Paese” -, il classe ’83 dovrà pagare anche una multa di 250mila rubli.

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button