Serie A

Crotone, Simy: “Non mi accontento del gol alla Juve”

Simy sul Crotone: “Senza salvezza inutile rivedere i miei gol”

L’attaccante del Crotone Simy è stato intervistato dal portale sportivo ‘Goal.com’ in cui si confessa a 360° riguardo ai suoi ultimi trascorsi in Serie A. Il centravanti africano vuole chiudere in bellezza la sua stagione in Calabria. Con le sue reti fino a qui sta realmente trascinando la sua squadra alla salvezza. Memorabile agli occhi dei suoi tifosi la rete in rovesciata segnata contro la Juve.

Queste le parole del nigeriano rilasciate al quotidiano digitale: “Quando mi hanno detto che c’era la possibilità di venire in Italia, quasi non ci credevo. La Serie A è uno dei migliori campionati al mondo e in Nigeria è uno dei tornei di riferimento. Anche in questo caso la scelta è stata facile, perché era un’occasione da cogliere al volo. Ho rinunciato a tutte le altre offerte che avevo, perché ormai avevo deciso di venire a Crotone”. 

Un retroscena su un possibile futuro nel mondo dell’atletica: “Vero, forse avrei potuto fare anche altri sport con il mio fisico, ma fin da piccolo mi sono messo in testa di diventare calciatore e alla fine è andata bene. Ricordo ancora con piacere quei momenti a casa, ma ovviamente appena si è presentata l’opportunità di venire a giocare in Europa, non ci ho pensato molto“.

Infine, il suo rapporto con Crotone città: “A Crotone mi sono trovato bene fin da subito, è una città tranquilla e i tifosi sono caldi e appassionati, come piace a me. All’inizio ho avuto solo qualche difficoltà con la lingua, ma poi con il passare del tempo sono migliorato anche in quello e adesso riesco a comunicare con i compagni e con l’allenatore. Anche nei momenti più bui non ho mai perso la fiducia nei miei mezzi“.

Articoli correlati

Back to top button