Serie A

Silvestri, Lovato, Faraoni e Zaccagni. Ecco quali saranno le prossime plusvalenze dell’Hellas Verona

Stupire, nel calcio, è sempre complicato. Confermarsi, spesso, lo è anche di più. L’Hellas Verona di Ivan Juric però non lo sa e dopo la straordinaria scorsa stagione ha tutta l’intenzione di proseguire sulla strada intrapresa qualche mese fa. La conferma estiva del tecnico croato era la conditio sine qua non, così è stato e così sarà fino a fine campionato. Un campionato che per il Verona è partito nel migliore dei modi, classifica alla mano. Il tutto nonostante il mercato settembrino abbia portato via dal Bentegodi i giocatori di maggior qualità o comunque quelli che si erano messi in maggior luce lo scorso anno, da Rrahmani a Kumbulla fino ad Amrabat. Anche per questo, ma non solo per questo, immaginare un Hellas nelle zone medio alte della classifica era esercizio complicato. Gli scaligeri invece hanno sorpreso un’altra volta e in questo avvio di stagione stanno mettendo in mostra diversi giocatori che per età, potenzialità e qualità attuali sono destinati a diventare grandi protagonisti nelle prossime sessioni di mercato.

FONTE: Tutto Mercato Web

Articoli correlati

Back to top button