Serie B

Serie B, le decisioni del Giudice Sportivo: 7 squalificati

Serie B squalificati 35 giornata: tutti per una giornata

In giornata, la Lega B ha comunicato le decisioni prese dal Giudice Sportivo. Sono 7 i calciatori fermati dall’avv. Emilio Battaglia a margine della 13a giornata di ritorno di Serie B:

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BENEDETTI Amedeo (Cittadella): per avere volontariamente colpito il pallone con le mani, impedendo la segnatura di una rete.

SCAGLIA Filippo (Cittadella): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.500,00
CAVION Michele (Cremonese): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento
falloso in area di rigore avversaria; già diffidato (Quinta sanzione).

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.000,00
PERTICONE Romano (Cesena): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; sanzione
aggravata perché capitano della squadra; già diffidato (Quinta sanzione).

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
AGNELLI Cristian Antoni (Foggia): per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
BIANCO Raffaele (Perugia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Quinta sanzione).
SUAGHER Emanuele (Cesena): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;
già diffidato (Quinta sanzione)”, si legge sul comunicato apparso su ‘legab.it’.

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Back to top button