Serie A

Serie A: Venezia-Hellas Verona 3-4, pirotecnico successo scaligero

Padroni di casa avanti 3-0 alla fine del fine primo tempo, poi la clamorosa reazione degli ospiti nella ripresa

L’allenatore dell’Hellas Verona Tudor deve fare a meno di Barak e Gunter. Titolare Casale, davanti Simeone e Caprari.

Padroni di casa con Crnigoj e Kiyine a centrocampo. Tridente con Aramu-Henry-Okereke. Arbitra il derby veneto il sig. Prontera della sezione di Bologna.

Serie A, Venezia-Hellas Verona: primo tempo

Al 3′ destro a giro di Lazovic: Romero gli dice di no.

Al 9′ ci prova Capari con il sinistro dai 20 metri: palla alta sopra la traversa.

Al 12′ VANTAGGIO VENEZIA: Henry fa da sponda per Ceccaroni che, sotto misura, non sbaglia. VENEZIA-HELLAS VERONA 1-0, GOL DI CECCARONI.

Al 17′ accelerazione e cross da sinistra di Kiyine: blocca Montipò.

Al 19′ RADDOPPIO VENEZIA: Johnsen tocca per l’accorrente sloveno che di destro batte Montipò. VENEZIA-HELLAS VERONA 2-0, GOL DI CRNIGOJ.

Al 24′ risponde Tameze, ma Romero c’è.

Al 26′ Henry stacca altissimo di testa , ma la mette di poco alto.

Al 27′ VENEZIA CALA IL TRIS: Montipò aspetta troppo un pallone lento, Henry lo anticipa e segna con la porta vuota. VENEZIA-HELLAS VERONA 3-0, GOL DI HENRY.

Al 32′ lancio troppo lungo di Veloso per Caprari.

Al 36′ Henry ci prova con un destro a giro, ma manca di poco l’incrocio.

Al 39′ Veloso ci prova su punizione, ma l’ex portiere della Sampdoria salva in angolo.

Dopo un minuto di recupero. finisce il primo tempo al “Penzo”: VENEZIA-HELLAS VERONA 3-0.

Serie A, Venezia-Hellas Verona: secondo tempo

Al 50′ Henry calcia debolmente con il sinistro dai 20 metri: facile la parata di Montipò.

Al 50′ cross di Crnigoj e intervento provvidenziale di Ceccherini.

Al 51′ Romero vola di nuovo per dire di no al destro a giro di Caprari.

Al 52′ L’HELLAS VERONA RIAPRE LA PARTITA: angolo di Veloso e sfortunato colpo di testa del centravanti veneziano verso la propria porta. VENEZIA-HELLAS VERONA 3-1, AUTOGOL DI HENRY.

Al 59′ Lasagna si gira a 360 gradi ma spara fuori.

Al 61′ punizione per il Verona, ma Ilic colpisce male.

Al 65′ CALCIO DI RIGORE PER L’HELLAS VERONA: salvataggio sulla linea con una mano di Ceccaroni. VENEZIA-HELLAS VERONA 3-2, GOL DI CAPRARI.

Al 67′ PAREGGIO HELLAS VERONA: Simeone, davanti a Romero segna con un tocco sotto. VENEZIA-HELLAS VERONA 3-3, GOL DI SIMEONE.

Al 77′ Henry davanti alla porta, viene anticipato da Magnani.

Al 85′ L’HELLAS VERONA LA RIBALTA: destro dai 20 metri, con palla che va a incastonarsi sotto l’incrocio dei pali. VENEZIA-HELLAS VERONA 3-4, GOL DI SIMEONE.

Dopo quattro minuti di recupero. finisce il derby”: HELLAS VERONA BATTE VENEZIA 4-3.

Venezia-Hellas Verona 3-4: risultato e tabellino

MARCATORI: 12′ Ceccaroni (VZ), 19′ Crnigoj (VZ), 28′ Henry (VZ), 52′ aut. Henry (V), 64′ rig. Caprari (VR), 67′, 85′ Simeone

VENEZIA (4-3-3): Romero; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Molinaro; Kiyine, Vacca, Crnigoj; Aramu, Henry, Okereke. Allenatore: Zanetti

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Casale, Dawidowicz, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Ilic, Caprari; Simeone. Allenatore: Tudor

ARBITRO: Prontera della sezione di Bologna.

Articoli correlati

Back to top button