Serie A, Torino-Roma 2-3: i capitolini centrano l’Europa League diretta

Torino-Roma

Una vittoria davvero importante quella della Roma, che batte 2-3 in trasferta il Torino e vola alla fase a gironi della prossima Europa League

Una vittoria davvero importante quella della Roma, che batte 2-3 in trasferta il Torino e vola alla fase a gironi della prossima Europa League. I granata che si erano portati inizialmente in vantaggio con Berenguer, venendo poi rimontati dai giallorossi con Dzeko e Smalling nel primo tempo. Nella ripresa la chiude su rigore Diawara, con gli uomini di Longo che avevano provato a riaprirla con il primo gol in A di Singo.

La cronaca di Torino-Roma

Primo tempo

Inizia decisamente meglio la Roma, che si avvicina diverse volte alla porta avversaria, con uno Spinazzola che tuttavia non riesce ad essere abbastanza incisivo. I giallorossi che vanno vicini al gol grazie ad una gran cross rasoterra di Bruno Peres, ma Dzeko viene anticipato sul più bello a centro area. A sorpresa è il Torino ha sbloccarla al 14′ minuto con Alex Berenguer. Lo spagnolo che si inserisce bene in area di rigore, salta in uscita Pau Lopez e trova il gol dell’1-0.

La risposta dei capitolini è immediata e arriva appena 2 minuti dopo con Edin Dzeko, che servito con una palla geniale da Mkhitaryan, non può sbagliare con il mancino sotto porta. La Roma che al 23′ trova anche il gol del 2-1 e lo fa con Chris Smalling. Il centrale inglese che trova un grandissimo stacco aereo e beffa di testa Ujkani, sugli sviluppi di un angolo dalla sinistra di Carles Perez. Gli uomini di Fonseca nel primo tempo hanno il tempo di colpire anche un palo, grazie ad una punizione a giro davvero bellissima di Kolarov.

Secondo tempo

Nella ripresa visto il gran caldo calano leggermente i ritmi, ma ci pensa Edin Dzeko a dare una scossa importante al match. L’attaccante bosniaco che parte con una progressione davvero impressionante palla al piede, entra in area di rigore e si procura un rigore pesantissimo. Dal dischetto a sorpresa va Diawara, che la infila all’angolino e trova il suo primo gol con la maglia della Roma. I granata provano a reagire con una buona conclusione da fuori di Verdi, che colpisce il palo esterno e termina sul fondo.

Al 66′ il Torino riesce invece a riaprire la partita, con un Singo che trova una grande accelerazione sulla destra, entra in area e calcia con il destro, trovando il suo primo gol in Serie A. Su questa rete del classe 2000 ci sono però grosse colpe di Pau Lopez, che si fa sfuggire il pallone tra le mani in maniera piuttosto ingenua. Una Roma che nel finale va a più riprese vicina al gol, con l’arbitro che annulla anche una rete per fuorigioco millimetrico a Dzeko, che aveva battuto il portiere da posizione piuttosto defilata. Termina dopo 7 minuti di recupero il match, con una Roma vincente 2-3 allo Stadio Olimpico Grande Torino.

Il tabellino di Torino-Roma 2-3

TORINO (3-4-3): Ujkani; Singo (43′ st Adopo), Lyanco (1′ st Djidji), Nkoulou; Bremer, Meité, Lukic, Ansaldi (30′ st Belotti); Berenguer (36′ st Aina), Verdi, Zaza. A disp.: Sirigu, Rosati, Celesia, Enrici, Ghazoini, Greco, Onisa, Sandri. All.: Longo.

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling, Kolarov; Bruno Peres (27′ st Ibanez), Diawara, Cristante (27′ st Veretout), Spinazzola (5′ st Zappacosta); Mkhitaryan (48′ st Perotti), Carles Perez (28′ st Zaniolo); Dzeko. A disp.: Fuzato, Fazio, Villar, Pastore, Kluivert, Under, Kalinic. All.: Fonseca.

ARBITRO: Piccinini di Forlì.

MARCATORI: 14′ pt Berenguer (T), 16′ pt Dzeko (R), 23′ pt Smalling (R), 16′ st Diawara (R, su rig.), 20′ st Singo (T)

NOTE: Ammoniti Lyanco, Meitè (T); Perez, Mancini, Zaniolo (R). Recupero: 2′ pt, 5′ st.

TAG