Serie A

Serie A: Crotone-Bologna 2-3, successo esterno in rimonta per gli emiliani

Vittoria esterna per i gialloblu che rimontano lo svantaggio dei padroni di casa, firmato Messias e Simy, con Soumaoro, Schouten e Skov Olsen

Punti pesanti per il Crotone in palio nella sfida dello Scida. Cosmi, senza Ounas, si affida all’attacco a tre con Messias, Simy e Di Carmine. Torna Benali dal 1′ a centrocampo. Molina sostituisce Reca sulla sinistra.

Mihajlovic, invece, cambia leggermente attacco: Orsolini per Skov Olsen, confermati invece Soriano e Barrow dietro a Palacio. Fourneau è il fischietto designato per dirigere la sfida in Calabria.

Crotone-Bologna: primo tempo

Ad inizio partita due tiri in un minuto: prima con Barrow dal limite col destro: stretto e parato facilmente da Cordaz e poi con Simy, la cui conclusione finisce larga di molto.

Al 7′ Barrow si libera e crossa dalla sinistra: Palacio colpisce di testa ma Cordaz si salva in tuffo.

Al 10′ ci prova anche Svanberg dal limite, ma debole: para Cordaz.

Al 12′ Simy si libera bene su un cross da destra, ma Danilo subisce fallo.

Al 16′ si fa vedere il Crotone con il colpo di testa di Molina su corner di Benali dalla destra, ma la falla finisce alta non di molto.

Al 18′ Messias lavora e mette al centro un pallone sul secondo palo per Simy, che cerca la porta, ma la palla finisce larga.

Al 22′ ammonito Cuomo per fallo su Orsolini e Dijks per fallo su Molina.

Al 25′ sul cross di Molina, colpo di testa di Simy ma Danilo respinge.

Al 32′ padroni di casa in vantaggio: calcio di punizione dalla tre quarti di destra messo al centro, dove nessuno tocca il pallone. CROTONE-BOLOGNA 1-0. GOL DI MESSIAS.

Al 37′ ammonito anche Pereira che stende in contropiede su Palacio. Fourneau viene mandato al monitor dal VAR. Ammonito Soumaoro, che aveva trattenuto Di Carmine. CROTONE-BOLOGNA 2-0. GOL DI SIMIY SU CALCIO DI RIGORE.

Al 42‘ giallo a Petriccione per fallo su Barrow. Era diffidato e verrà squalificato. Salterà la prossima gara contro il Napoli al “Maradona”.

Dopo un solo minuto di recupero finisce il primo temp all’Ezio Scida: CROTONE AVANTI 2-0 SUL BOLOGNA.

Crotone-Bologna: secondo tempo

Pochi secondo dall’inizio della ripresa e subito lite Palacio-Cordaz. Fourneau fa tornare la calma.

Al 55‘ conclusione di potenza di Messias dal limite col mancino, ma Skorupski devia sul primo palo.

Al 61′ due chance per Palacio: prima un mancino dal centro sinistra dell’area, molto defilato. Esterno della rete. Poi tentativo di anticipo in area su un cross basso dalla destra: chiuso in corner.

Al 62′ riapre la partita la squadra di Mihajlovic: forcing sulla sinistra dell’area di Palacio, che poi pesca il compagno al centro con un bel tocco d’esterno. CROTONE-BOLOGNA 2-1, GOL DI SOUMAORO.

Al 65′ ancora Bologna con Schouten che calcia da fuori con il destro, ma la palla finisce larga non di molto.

Al 70′ rimonta completata per gli emiliani: Barrow apparecchia un destro a giro dal limite per Schouten: palla in rete sotto l’incrocio. CROTONE-BOLOGNA 2-2, GOL DI SCHOUTEN.

Al 74′ giallo a Palacio, che era diffidato: salterà la partita dell’ex contro l’Inter alla ripresa del campionato, dopo la pausa per le Nazionali.

Al 76′ Messias approfitta di un disimpegno sbagliato della difesa del Bologna e calcia al volo di mancino da centro area, ma Skorupski respinge. Sulla ribattuta Vulic mette fuori.

Al 77′ Soriano manda in porta Sansone che calcia con il mancino, ma Cordaz para.

Al 81′ Skov Olsen liberato al tiro da dentro l’area sul mancino: botta di prima, ma la palla finisce larga.

Al 84′ percussione centrale e tiro dal limite di Palacio: Cordaz para, ma sul tap in ribatte in rete Skov Olsen. CROTONE-BOLOGNA 2-3, GOL DI SKOV OLSEN.

Al 91′ chiusura di Djidji su Skov Olsen, liberato solo davanti a Cordaz da Sansone.

Dopo tre minuti di recupero finisce il match all’Ezio Scida: BOLOGNA BATTE CROTONE IN TRASFERTA 3-2.

Crotone-Bologna 2-3: il tabellino

MARCATORI: 32′ Messias (C), 37′ rig. Simy (C); 62′ Soumaoro (B), 70′ Schouten (B), 85′ Skov Olsen (B)

CROTONE (3-4-3): Cordaz; Djidji, Golemic, Cuomo (86′ Riviere); Pedro Pereira, Benali, Petriccione (75′ Vulic), Molina; Messias, Simy, Di Carmine (75′ Rispoli). Allenatore: Cosmi

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Soumaoro, Danilo, Dijks (59′ Vignato); Svanberg (46′ Schouten), Dominguez (59′ Sansone); Orsolini (46′ Skov Olsen), Soriano, Barrow; Palacio (86′ Poli). Allenatore: Mihajlovic

ARBITRO: Fourneau di Roma

Articoli correlati

Back to top button