Serie A

Serie A: Sampdoria-Hellas Verona 3-1, successo interno per i blucerchiati

All'iniziale vantaggio degli ospiti firmato Lazovic, i padroni di casa rispondono con Janko, Gabbiadini e Thorsby

Dopo la sconfitta casalinga contro il Napoli, la Sampdoria ha l’opportunità di accorciare in classifica proprio sull’Hellas  Verona, che non vince contro i blucerchiati al “Ferraris” dal 1972.

Panchina per Quagliarella e Candreva, Ranieri sceglie Verre e La Gumina. Nell’ Hellas Verona Dimarco preferito a Lovato, c’è Salcedo dal 1′. Sarà l’arbitro Dionisi a dirigere l’incontro.

Sampdoria-Hellas Verona: primo tempo

Al 2′ Lasagna colpisce di testa e Bereszynski lo mura.

Al 6′ contropiede dell’ Hellas Verona con Zaccagni, sventato da Bereszynski.

Al 9′ Lasagna scaricare il pallone per Barak e Salcedo che, quasi colti di sorpresa, non riescono a colpire.

Al 13′ si sblocca il punteggio al Ferraris: punizione di Lazovic, che scavalca la barriera. SAMPDORIA-HELLAS VERONA 0-1, GOL DI LAZOVIC.

Al 15′ Verre impegna Silvestri: palla deviata in corner.

Al 23′ Zaccagni, riceve un gran cross dalla destra da parte di Salcedo, ma non riesce a impattare bene di testa.

Al 24′ Salcedo colpisce di testa su calcio d’angolo ma non trova la porta.

Al 28′ Zaccagni, sul filo del fuorigioco, prova la conclusione ma viene murato.

Al 34′ ‘ancora pericoloso l’Hellas Verona su calcio d’angolo: Dimarco trova la testa di Dawidowicz:, ma la palla termina fuori di poco.

Al 39′ Jankto è fermato in area da Sturaro, senza commettere fallo.

Dopo un minuto di recupero finisce il primo tempo al “FerrarIs”: HELLAS VERONA AVANTI CONTRO LA SAMPDORIA 1-0.

Sampdoria-Hellas Verona: secondo tempo

Al 47′ il pareggio dei padroni di casa: Jankto con un gran sinistro fulmina Silvestri. Conclusione potente e precisa sotto la traversa. SAMPDORIA-HELLAS VERONA 1-1, GOL DI JANKTO.

Al 51′parata di Silvestri che chiude lo specchio a Jankto.

Al 69′ movimento sulla panchina dell’Hellas Verona: pronto a entrare Lovato. Presumibilmente prenderà il posto di Dimarco.

Al 72′ Keita Balde anticipa Tameze e si fa tamponare con esperienza frenando al momento giusto. Andrà Gabbiadini sul dischetto. SAMPDORIA-HELLAS VERONA 2-1, GOL DI GABBIADINI.

Al 77′ due sostituzioni anche per Juric: dentro Lovato al centro della difesa al posto di Gunter. Entra anche Favilli, esce Barak.

Al 82′ Sampdoria che cala il tris: Thorsby svetta su assist dalla sinistra di Adrien Silva. SAMPDORIA-HELLAS VERONA 3-1, GOL DI THORSBY.

Al 93′ palo di Dawidowicz, poi Audero pronto ad allontanare il pericolo. Dopo tre minuti di recupero finisce il match al “FerrarIs”: SAMPDORIA BATTE HELLAS VERONA 3-1.

Sampdoria-Hellas Verona 3-1: risultato e tabellino

MARCATORI: 13′ Lazovic (V), 46′ Jankto (S), 73′ rig. Gabbiadini (S), 82′ Thorsby (S).

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Jankto (86′ Tonelli), Thorsby, Silva, Damsgaard (45′ Candreva); Verre (45′ Gabbiadini); La Gumina (45′ Keita). Allenatore: Ranieri.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Günter (77′ Lovato), Dimarco; Faraoni, Sturaro (dal 58′ Bessa), Barák (77′ Favilli), Lazovic; Salcedo (dal 82′ Colley), Zaccagni (58′ Tameze); Lasagna. Allenatore: Juric.

ARBITRO: Dionisi

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio