ApprofondimentiRass. Stampa

Serie A, si valuta lo stop agli stadi per i razzisti

Sanzioni più dure e severe per i trasgressori

In Serie A si valuta lo stop all’ingresso negli stadi per chiunque si macchi di razzismo. Il13 ottobre, in occasione della periodica Commissione CSR, i club adotteranno nuove misure condivise per affrontare manifestazioni di razzismo negli stadi, come la possibilità di vietare l’accesso in tutti gli impianti a chi dovesse rendersi protagonista di tali episodi, nel segno di una decisa e unanime condanna da parte di tutto il mondo del calcio.

Stop all’accesso negli stadi ai razzisti

La Lega Serie A sceglie la linea dura contro il razzismo negli stadi. Ciò è quanto emerso soprattutto alla luce dei vergognosi eventi accaduti durante Fiorentina – Napoli, disputata domenica scorsa, ed i seguenti bu razzisti verso Koulibaly, giocatore del Napoli. Scelta tanto ardua quanto necessaria, utile a prevenire una piaga sociale comunemente nota col nome di razzismo.

Articoli correlati

Back to top button