Serie A

Serie A: Spezia-Udinese 0-1, successo esterno per Luca Gotti

Vittoria dei friulani che espugnano l'Alberto Picco grazie alla rete di De Paul su rigore nel secondo tempo

La domenica di Serie A si apre con lo scontro salvezza del Picco. Lo Spezia, reduce dalla sconfitta contro il Napoli in Coppa Italia, scende in campo con il tridente Gyasi-Galabinov-Farias.

L’Udinese, che non vince da nove partite, arriva a questa sfida dopo il pareggio contro l’Inter. Llorente parte dalla panchina. In attacco gioca Deulofeu. L’arbitro di Spezia-Udinese è il signor Antonio Di Martino della sezione di Teramo.

Spezia-Udinese: primo tempo

Al 2′ subito Spezia con Maggiore, che ruba palla a Walace e punta la porta: arriva al limite dell’area, si libera per il tiro, ma la sua conclusione da posizione centrale e debole e Provedel blocca.

Al 4′ l’Udinese prova a reagire con una percussione di Stryger Larsen, ma il centrocampista danese ex Austria Vienna, Nordsjælland e Brøndby viene fermato.

Al 10′ punizione dai venti metri battuta male da Agoumé dello Spezia, ma il suo cross viene respinto dalla difesa dell’Udinese.

Al 15′ intervento duro di Bonifazi su Maggiore: il centrocampista dell’Udinese è il primo ammonito della partita.

Al 18′ si fa rivedere l’Udinese con Deulofeu che non arriva su un cross al centro del Stryger Larsen e Provedel fa suo il pallone.

Al 21′ la risposta dello Spezia non si fa attendere: Gyasi si tuffa di testa sul cross di Bastoni, ma la sua conclusione è sporca e Musso respinge.

Al 26′ nuovamente Udinese con Chabot che si perde Becao in area di rigore: il difensore brasiliano sfiora il gol di testa con un grande stacco.

Al 33′ intervento di Erlic, che con un tackle preciso toglie il pallone a Deulofeu in fuga solitaria verso la porta di Provedel.

Al 37′ si fa rivedere lo Spezia con il colpo di testa di Pobega, ma la conclusione è debole e Musso riesce a bloccare.

Al 40′ occasione per l’Udinese: Deulofeu crossa dall’interno dell’area, Provedel prova a bloccare il passaggio, ma il pallone finisce di nuovo dalle parti dello spagnolo, che da posizione defilata colpisce l’esterno del palo.

Al 44′ Pereyra crossa in mezzo per Arslan che supera Provedel. La rete viene annullata con l’aiuto del VAR per una posizione di fuorigioco dell’argentino. SI RESTA 0-0. Dopo un minuto di recupero finisce la prima frazione di gioco all’Alberto Picco: SPEZIA-UDINESE 0-0.

Spezia-Udinese: secondo tempo

Al 47′ cross di Farias dalla sinistra, dall’altra parte c’è Maggiore che calcia al volo: stilisticamente la conclusione è bella, ma Musso blocca.

Al 50′ Chabot stende Deulofeu in area. Per il direttore di gara Di Martino non ci soni dubbi: si tratta di calcio di rigore. Sul dischetto si presenta De Paul che non sbaglia. SPEZIA-UDINESE 0-1, GOL DI RODRIGO DE PAUL.

Rodrigo De Paul ha trasformato in gol 9 dei 12 rigori calciati in Serie A. Insieme a Jordan Veretout, Rodrigo De Paul è uno dei due centrocampisti ad aver segnato almeno cinque gol in tutte le ultime tre stagioni di Serie A.

Nelle ultime tre stagioni, solo Josip Ilicic dell’Atalanta (30) ha segnato più di Rodrigo De Paul (21) tra i centrocampisti in Serie A.

Al 60′ esordio per l’ex Napoli Fernando Llorente con la maglia dell’Udinese: lo spagnolo entra in campo al posto del connazionale Deulofeu.

Al 62‘ doppia cambio nello Spezia: dentro Saponara e Agudelo, fuori Farias e Galabinov.

Al 68′ nuova ripartenza di Pereyra, che porta ad una nuova ammonizione per lo Spezia: questa volta  il giallo è per Acampora.

Al 75′ cartellino rosso per De Paul: l’argentino, già ammonito, trattiene Acampora e riceve il secondo giallo.

Terza espulsione in carriera in Serie A di Rodrigo De Paul, dopo quelle nel settembre 2019 contro l’Inter e nel maggio 2017 contro la Sampdoria.

Al 86′ espulsione anche nelle file dello Spezia: seconda ammonizione anche per Riccardo Saponara che si avvia verso gli spogliatoi. Anche lo Spezia resta in dieci. Quarta espulsione in Serie A per Riccardo Saponara.

Al 89′ Estevez cerca la testa di Chabot in area, ma il pallone finisce fuori. Dopo cinque minuti di recupero finisce il match del Picco: UDINESE BATTE SPEZIA IN TRASFERTA 1-0.

Spezia-Udinese 0-1: risultato e tabellino

MARCATORI: 52′ De Paul (U).

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali (71′ Estevez), Erlic, Chabot, Bastoni; Maggiore, Agoumé (71′ Ricci), Pobega (46′ Acampora); Gyasi, Galabinov (63′ Agudelo), Farias (63′ Saponara). A disposizione: Zoet, Marchizza, Ismajli, Terzi, Dell’Orco, M. Ricci, Leo Sena, Verde. Allenatore: Italiano.

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Nuytinck, Bonifazi (88′ De Maio); Stryger Larsen, De Paul, Arslan (60′ Mandragora), Pereyra, Zeegelaar (89′ Molina); Deulofeu (60′ Llorente), Pereyra. A disposizione: Scuffet, Gasparini, Rigo, Ouwejan, Walace, Palumbo, Makengo, Miucin. Allenatore: Gotti.

ARBITRO: Di Martino (Teramo)

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio