Serie A

Serie A: Salernitana-Juventus 0-2, decisive le reti di Dybala e Morata

I bianconeri fanno bottino pieno all'Arechi e rispondono alla vittoria della Fiorentina, agganciata al sesto posto a quota 24 punti

Obbligatorio svoltare all’Arechi per i bianconeri, reduci dallo stop con l’Atalanta. Privo di Chiesa e McKennie, Allegri punta sul 4-2-3-1 con Kean rifornito da Kulusevski, Dybala e Bernardeschi.

Si rivede Bentancur in mezzo, dietro spazio a Chiellini (al posto di Bonucci) e Pellegrini. Colantuono perde Ribery e si affida a Simy insieme a Bonazzoli.

Serie A, Salernitana-Juventus: primo tempo

Al 2′ subito Juve in avanti e che conquista un corner: Dybala però calcia corto e basso, i campani mettono fuori.

Al 4′ i bianconeri provano un improbabile schema: Dybala alla fine riesce comunque a calciare, ma blocca facilmente Belec.

Al 7′ Locatelli mette dentro per Kean: l’attaccante sbaglia il controllo ma sul pallone vagante Kulusevski arriva e lascia partire un discreto sinistro: pallone alto non di molto.

Al 9′ Juventus che arriva ancora alla conclusione con Dybala, ma il tiro è centrale e basso.

Al 15′ cross da destra di Kechrida, Simy anticipa de Ligt di testa e gira la palla: pallone a lato non di molto.

Al 17′ accelerazione sulla sinistra di Pellegrini che guadagna il fondo e prova un cross verso il centro, ma il pallone viene però allontanato dalla retroguardia della Salernitana che può ripartire.

Al 19′ sugli sviluppi di un corner, De Ligt colpisce di testa verso il centro dell’area dove c’è Kean, fermato però dal guardalinee per una posizione irregolare.

Al 21‘ JUVENTUS IN VANTAGGIO: combinazione rapida dal limite Kulusevski-Dybala che quasi in scivolata mette dentro. SALERNITANA-JUVENTUS 0-1, GOL DI DYBALA.

Al 23′ Simy entra in area dal lato sinistro e calcia in diagonale trovando l’ottima risposta di Szczesny. Tutto fermo però per una posizione irregolare da parte dell’attaccante della Salernitana.

Al 28′ RETE ANNULLATA: posizione di leggerissimo fuorigioco di Kean sulla punizione di Cuadrado. SI RESTA SUL PUNTEGGIO DI SALERNITANA-JUVENTUS 0-1.

Al 34′ lancio di Locatelli alla ricerca di Kean. Si chiude la retroguardia. Veseli vede arrivare il pallone e lo respinge con un preciso colpo di testa.

Al 43′ Bentancur riesce a inserirsi centralmente l’uruguaiano, ma poi calcia alto dal limite e da posizione favorevole.

Dopo tre minuti di recupero, finisce il primo tempo all’Arechi: SALERNITANA-JUVENTUS 0-1.

Serie A, Salernitana-Juventus: secondo tempo

Al 47′ Cuadrado ha un po’ di spazio e cerca la conclusione dalla lunga distanza, ma il pallone viene respinto dalla difesa della Salernitana.

Al 49′ spinge la Salernitana con Zortea che si fa vedere sulla destra ed effettua un cross verso il centro dell’area dove c’è Simy, anticipato da Chiellini.

Al 54′ Dybala, prova una conclusione dal lato destro dell’area di rigore. Ranieri non si fa sorprendere e riesce a respingere.

Al 55′ esterno sinistro da parte di Dybala dal vertice dell’area di rigore: il pallone però termina alto sopra la traversa della porta difesa da Belec.

Al 58′ PALO SALERNITANA: palla dentro da destra su cui sbuca a Ranieri che va a botta sicura: Szczesny è battuto, ma il palo salva la Juventus.

Al 68′ cross dalla destra di Zortea, il pallone arriva a Ranieri che prova un controcross ma Djuric era ancora a terra dopo un contatto con De Ligt: spazza Chiellini.

Al 70′ RADDOPPIO JUVENTUS: il tocco sotto porta di Morata, che sfrutta un pallone messo dentro da Bernardeschi e trova il buco sotto le gambe di Belec. SALERNITANA-JUVENTUS 0-2, GOL DI MORATA .

Al 75′ su corner ci prova Gyomber, senza successo, con una torsione di testa.

Al 77′ Kulusevski prova a pungere sul lato destro dell’area di rigore ma Gagliolo non si fa sorprendere e devia il pallone sul fondo.

Al 83′ Di Tacchio consegna il pallone a Dybala, che calcia di prima intenzione mettendo sul fondo.

Al 86′ azione di prima tra Kulusevski, Morata a liberare il sinistro di Dybala, ma Belec dice di no.

Al 90’+3 RIGORE JUVENTUS: Gyomber stende Morata in area di rigore. Dybala scivola e spara in curva. SI RESTA SUL 2-0 PER LA JUVENTUS.

Dopo tre minuti di recupero, finisce il match all’Arechi: JUVENTUS BATTE SALERNITANA 2-0.

Salernitana-Juventus 0-2: risultato e tabellino

MARCATORI: 21′ Dybala (J), 70′ Morata (J)

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Veseli, Gyomber, Gagliolo; Zortea, L.Coulibaly, Capezzi (50′ Di Tacchio), Kechrida (50′ Schiavone), Ranieri (81′ Jaroszynski); Bonazzoli (81′ Vergani), Simy (64′ Djuric). Allenatore: Colantuono.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Pellegrini (66′ Alex Sandro); Kulusevski (90+3′ Soulé), Bentancur, Locatelli, Bernardeschi (71′ Rabiot); Dybala, Kean (66′ Morata). Allenatore: Allegri.

ARBITRO: Fourneau di Roma

Articoli correlati

Back to top button