Serie A

Serie A, Parma-Lazio 0-1: vincono i biancocelesti tra le polemiche

Sono scesi in campo in questo posticipo della 23′ giornata di Serie A, il Parma contro la Lazio. Match vinto dai biancocelesti, grazie ad un gol nel finale di primo tempo di Caicedo. Vittoria sofferta quella dei biancocelesti, con il Parma che ha giocato un ottima gara, soprattutto nel secondo tempo.

Vittoria anche tra le polemiche, a causa di un rigore piuttosto dubbio non concesso al Parma per una trattenuta su Cornelius. Lazio che vola momentaneamente al secondo posto, Parma che scende invece al 10′ posto in classifica, seppur momentaneamente insieme a Cagliari e Milan.

La cronaca del match

Inizio di gara senza troppe emozioni, con le due squadre che si coprono bene per poi provare a ripartire in contropiede. Al 9′ minuto ci prova il Parma con una gran conclusione di Kurtic, conclusione deviata da Strakosha, che termina in angolo. Al 12′ grande occasione per la Lazio con Immobile, l’attaccante che prova a sorprendere il portiere sul primo palo, pallone che termina a lato. Continui capovolgimenti di fronte, con entrambe le squadre che arrivano alla conclusione, senza tuttavia grandissima precisione. Al 27′ c’è un altra grande occasione per la Lazio, con Luis Alberto che ci prova all’interno dell’area con il sinistro, pallone che termina a lato.

Conclusione dalla distanza di Immobile al 34′, pallone che vola in curva. Al 41′ segna la Lazio, con Luis Alberto che se va in progressione sulla fascia e la crossa in mezzo, dove il pallone dopo una serie di deviazioni arriva dalle parti di Caicedo, attaccante che la gira di prima intenzione con il destro e sblocca il match. Gol dei biancocelseti che viene assegnato con l’ausilio del VAR, visto un presunto fallo di mano di Immobile. Dopo 2 minuti di recupero termina il primo tempo, con la Lazio avanti 1-0 sul Parma.

Inizia il secondo tempo, con un Parma subito propositivo, con Kucka che ci prova di testa ma il pallone termina alto sulla traversa. Sostituzione per la Lazio al 57′, esce Marusic ed entra Lazzari. Clamorosa occasione per il Parma al 70′ minuto, con Gagliolo che si divora il gol servito basso a centro area. Poco dopo grande contropiede dei biancocelesti, con Immobile che servito in profondità calcia alto sopra la traversa. Occasione Lazio al 76‘ con Acerbi che ci prova di testa, ma il portiere si fa trovare pronto. Al 78′ minuto altro contropiede importante dei biancocelesti, con Correa che tuttavia sbaglia clamorosamente l’ultimo passaggio.

All’85’ minuto ci prova dal vertice destro dell’area di rigore Parolo, con Pezzella provvidenziale in scivolata. Poco dopo c’è una vistosa trattenuta di un difensore della Lazio su Kulusevski, con Di Bello che tuttavia decide di non andare al VAR, tra le proteste plateali della panchina del Parma. Occasione Lazio proprio al 90‘ con Immobile che la mette dentro per Correa, che spreca la palla del possibile 2-0. Termina dunque il match, vince la Lazio 1-0. Biancocelesti che volano momentaneamente al 2′ posto in classifica, seppur tra le polemiche per l’episodio del rigore non concesso al Parma.

Il tabellino del match

PARMA (4-3-3): Colombi; Darmian, Iacoponi, Alves, Gagliolo (79′ Pezzella); Hernani, Brugman (61′ Kulusevski), Kurtic; Caprari (67′ Sprocati), Cornelius, Kucka. A disp.: Radu, Corvi, Dermaku, Regini, Laurini, Grassi, Barillà, Karamoh, Siligardi. All.: Roberto D’Avers

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Acerbi; Marusic (57′ Lazzari), Parolo, Leiva (82′ Cataldi), Luis Alberto, Jony; Caicedo (62′ Correa), Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Vavro, D. Anderson, Lukaku, Minala, A. Anderson, Adekanye. All.: Simone Inzaghi

Arbitro: Marco Di Bello (Brindisi)

Marcatore: 41′ Caicedo (L)

Ammoniti: Kucka, Caprari, Bruno Alves (P) Caicedo, Leiva (L).

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio