Serie A

Serie A, Parma Fiorentina 1-2 : la decide Pulgar con la doppietta

Allo Stadio Tardini, la 30ª giornata di Serie A 2019/20 tra Parma e Fiorentina: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca.

Serie A, Parma Fiorentina 1-2: cronaca e tabellino

Allo Stadio “Tardini”, Parma e Fiorentina si sono affrontate nel match valido per la 30ª giornata della Serie A 2019/20. Tutto su rigore al Tardini: prima la doppietta di Pulgar che spiana la strada ai viola, poi nella ripresa l’1-2 di Kucka che non basta a D’Aversa per evitare la terza sconfitta consecutiva.

Sintesi Parma Fiorentina 1-2

Fischio d’inizio – Si parte!

12′ Traversa di Venuti – Gran conclusione del difensore viola, deviazione di Sepe e palla sulla traversa. Primo sussulto, estemporaneo, della gara.

18′ Rigore e gol per la Fiorentina – Venuti supera Gagliolo in velocità che poi lo stende in area. Abisso non ha dubbi e assegna il rigore. Pulgar dal dischetto spiazza Sepe, segnando il quinto rigore (su 5) in stagione.

26′ Occasione Gagliolo – Kulusevski pennella per Gagliolo, colpo di testa del difensore che manda alto, da ottima posizione.

30′ Raddoppio e secondo rigore per la Fiorentina – Fallo di mani di Darmian in area su colpo di testa di Pezzella, Abisso ha assegnato il rigore dopo consulto col Var. Pulgar concede il bis, calciando come in occasione del primo rigore.

48′ Gol del Parma, sempre su rigore – Terzo rigore in Parma-Fiorentina. Stavolta rigore per i viola: contatto Pezzella-Kucka, il difensore con il gomito colpisce il centrocampista dei ducali. Abisso lo assegna dopo consulto col Var. Dal dischetto Kucka batte Terracciano.

57′ Occasione di Bruno Alves – Gran calcio di punizione di Bruno Alves che sfiora il gol: palla sull’esterno della rete.

84′ Occasione Chiesa – Grande ripartenza della Fiorentina, innescata però da un fallo a inizio azione di Cutrone, Castrovilli cambia gioco per Chiesa che si accentra e calcia ma il figlio d’arte non trova la porta.

89′ Proteste Parma – Proteste per un contatto in area Kucka-Ceccherini su un bel cross di Pezzella. Abisso, con sicurezza, fa segno di proseguire, il Var non interviene. Altro episodio al limite.

92′ Occasione Sottil – Altra grande ripartenza viola, Sottil sfiora il gol, ottima risposta di Sepe.

96′ Occasione Sprocati – Gran destro da fuori dell’attaccante, si allunga e devia un ottimo Terracciano.

Tabellino

MARCATORI: 19′ rig. e 31′ rig. Pulgar (F); 49′ rig. Kucka (P)

PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo (74′ Pezzella); Kurtic, Kucka, Brugman (74′ Grassi); Karamoh (46′ Cornelius), Kulusevski (82′ Siligardi), Gervinho (85′ Sprocati). A disposizione: Colombi, Dermaku, Regini, Laurini, Barillà, Caprari, Scozzarella. Allenatore: Roberto D’Aversa

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Pezzella, Igor; Venuti (46′ Lirola), Duncan, Pulgar, Benassi (45’+4 Castrovilli), Dalbert (86′ Sottil); Ribery (66′ Chiesa), Cutrone (86′ Ceccherini). A disposizione: Dragowski, Badelj, Kouame, Ghezzal, Agudelo, Caceres, Terzic. Allenatore: Beppe Iachini

ARBITRO: Abisso di Palermo

AMMONITI: Venuti, Pezzella, Igor, Milenkovic, Cutrone, Sottil (F); Brugman, Kulusevski, Kucka, Kurtic (P). ESPULSI: Tarozzi (P) vice allenatore per proteste all’88’.

Articoli correlati

Back to top button