Serie ASerie BSerie C

Serie A, nuovo protocollo Covid: col 35% di positivi non si gioca

Accordo per il nuovo protocollo anti-Covid per la Serie A e gli altri sport di squadra: col 35% di positivi non si potrà più giocare

Durante la riunione tra Stato e regioni, si è arrivato a un accordo per il nuovo protocollo anti-Covid per la Serie A e gli altri sport di squadra: infatti ora col 35% dei giocatori positivi, non si potrà più giocare.

Serie A, nuovo protocollo Covid: stop col 35% di giocatori positivi

Con questo nuovo protocollo, si cercherà di far continuare in sicurezza i campionati di Serie A ma non solo, anche delle categorie minori e di tutti gli altri sport di squadra. Ora si va verso il blocco dell’intera squadra se il numero di positivi è superiore al 35% dei componenti del gruppo atleti. Poi: isolamento per i positivi e test continui per 5 giorni per i contatti ad alto rischio, con obbligo di indossare la mascherina FFP2 se non si effettua attività sportiva, indipendentemente dallo stato vaccinale. Questo lo riporta l’ANSA, e sono gli aspetti cardine del nuovo protocollo.

Articoli correlati

Back to top button