Serie A

Serie A, Milan-Spezia 3-0: doppio Leao e gol di Theo Hernandez

Milan e Spezia si affrontano nella terza giornata. I rossoneri sono reduci dall’epica vittoria ai calci di rigore contro il Rio Ave, giovedì sera. I liguri sono reduci dalla vittoria sull’Udinese nel recupero della prima di campionato.

Milan-Spezia

Prima occasione per Leao: Saelemaekers crossa dal vertice basso dell’area di rigore, il portoghese stoppa a due passi da Rafael ma viene fermato al momento del tiro. Lo Spezia prova a giocarsela a viso aperto: Galabinov scappa sulla fascia, rientra e mette in mezzo ma la difesa intercetta, quando siamo al minuto 8. Il Milan costruisce e arriva spesso nei pressi dell’area di rigore ma gli uomini di Italiano sembrano aver preso le misure e riescono a contenere le scorribande rossonere. Brutta tegola per i liguri che al 31′ perdono Galabinov per infortunio: al suo posto entra Piccoli. Occasione Milan: Saelemaekers scappa sulla destra e mette dentro per Colombo: solo un miracolo difensivo nega il vantaggio agli 11 di Pioli. Al 43′ altra occasione per il Milan: Krunic lancia Calabria che arriva sul fondo e scarica su Saelemaekers ma il belga conclude alto. Poco dopo Gyasi tenta da posizione defilata ma Donnarumma non si fa sorprendere e mette in calcio d’angolo. Il primo tempo si conclude 0 a 0.

Milan-Spezia, il secondo tempo

10 Minuti dall’inizio della ripresa e il Milan va in vantaggio: punizione velenosa che cade in mezzo all’area di rigore dove Leao arriva prima di tutti e batte Rafael: 1 a 0. Lo Spezia cerca di rimanere in partita ma le sue offensive vengono facilmente dalla retroguardia rossonera. Al 65′ Agudelo prova a mettersi in proprio: scappa sulla sinistra, entra in area e scarica in porta. Donnarumma mette in angolo. Al 75′ raddoppio del Milan, fa tutto Theo Hernandez: ruba palla ad Agudelo, cavalca verso la porta e infila la porta dello Spezia per il 2 a 0. Neanche il tempo di riportare il pallone a centrocampo che arriva il colpo del KO: Saelemaekers mette in mezzo, Kessiè fa la torre di testa e di nuovo Leao piazza la zampata decisiva. A San Siro è 3 a 0.

Il tabellino

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Gabbia, Kjaer, Theo Hernandez; Krunic(58′ Bennacer), Tonali (58′ Kessiè); Saelemaekers, Brahim Diaz (70′ Hauge), Leao(82′ Maldini); Colombo (46′ Calhanoglu). All. Pioli

SPEZIA (4-3-3): Rafael; Sala, Erlic, Chabot, Marchizza; Pobega(75′ Mora), Ricci(58′ Acampora), Maggiore; Verde(58′ Agudelo), Galabinov (33′ Piccoli), Gyasi(75′ Bartolomei). All. Italiano

Arbitro: Serra

Ammoniti: Ricci (S), Gyasi (S), Calhanoglu (M)

Espulsi:

Articoli correlati

Back to top button