CalciomercatoSerie A

Serie A, mercato a rischio per alcuni club a causa dell’indice di liquidità

Ben 6 club di Serie A non hanno l'indice di liquidità in positivo,, e il loro mercato di gennaio è a rischio

A breve inizierà ufficialmente il mercato di gennaio, occasione per le squadre di Serie A per rinforzare la propria rosa. Ma alcuni club non hanno l’indice di liquidità in positivo, e sono Lazio, Empoli, Bologna, Sassuolo, Genoa e Cagliari, quindi il loro mercato è a rischio.

Serie A, mercato bloccato per 6 club causa dell’indice di liquidità?

In Serie A, ben 6 squadre non potrebbero fare mercato per via dell’indice di liquidità non in positivo. Questi 6 club sono Lazio, Empoli, Bologna, Sassuolo, Genoa e Cagliari. L’indicatore liquidità è definito come il rapporto fra le attività correnti e le passività correnti. In pratica, rappresenta una misura della capacità dei club di rispettare gli oneri finanziari nel breve periodo.

Ma è una situazione risolvibile attraverso aumenti di capitale, o cessioni di alcuni giocatori, e secondo quanto riportato da Il Fatto Quotidiano, ben 2 club avrebbero già risolto questo problema.

Articoli correlati

Back to top button