Serie A

Serie A: l’Inter è campione d’Italia per la 19esima volta

L'Inter vince lo scudetto grazie al pareggio dell'Atalanta contro il Sassuolo

Al termine di una stagione complicata per svariati motivi, l’Inter di Antonio Conte è campione d’Italia con 4 giornate d’anticipo e può festeggiare il suo 19esimo scudetto, arrivato dopo un digiuno durato 11 anni. Decisivi la vittoria di ieri contro il Crotone per 2-0 e il pareggio di oggi pomeriggio dell’Atalanta contro il Sassuolo per 1-1.

Serie A: l’Inter è campione d’Italia con 4 turni d’anticipo

L’Inter è campione d’Italia dopo 11 anni, infatti l’ultimo scudetto è stato del 2010 ovvero l’anno del Triplete di Mourinho. Vittoria arrivata al termine di una stagione difficile, causa Covid e problemi societari che non hanno assolutamente condizionato il campionato dei ragazzi di Conte. Era solo questione di tempo per i nerazzurri per festeggiare la vittoria, ottenuta dopo un girone di ritorno incredibile, nel quale ha vinto ben 11 partite di fila, tra cui anche il derby contro il Milan, che ha dato lo slancio decisivo per la conquista del titolo.

Nessuna squadra è stata realmente costante da poter ambire a lottare veramente con l’Inter, con Milan e Juventus in primis che hanno perso molti punti nelle ultime giornate e che ora devono lottare per ottenere un posto in Champions.

Uno scudetto targato Conte

Da sottolineare il gran lavoro di Antonio Conte, che nel giro di due anni ha portato l’Inter dal lottare per un posto Champions, a vincere il campionato con 4 turni d’anticipo, nonostante un inizio di stagione molto complicato, con il Milan che scappava in campionato, e l’eliminazione dalla Champions che aveva fatto rumoreggiare i tifosi e volevano l’addio proprio di Conte. Oltre alla sconfitta nel derby d’andata, i nerazzurri hanno perso solo una partita contro la Sampdoria nel resto del campionato al momento.

 

Articoli correlati

Back to top button