Serie A

Serie A, Lazio-Sampdoria: la Lazio batte la Sampdoria, 5-1

La Lazio batte la Sampdoria con un favoloso risultato, 5-1. Decidono i goal di Immobile ( tripletta) ,di Caicedo, di Bastos,. Il goal della bandiera per la Sampdoria porta la firma di Karol Linetty. In gran forma  la Lazio, reduce da 11 vittorie consecutive. La squadra biancoceleste ha stabilito un record assoluto nella sua storia, superando la striscia di 10 successi della stagione 1998/99. Quagliarella ha accusato un dolore alla gamba sinistra non giocherà, al suo posto Caprari.

Lazio-Sampdoria: la cronaca

 

Subito all’inizio della partita Lazio-Sampdoria, la  Sampdoria ci prova, Caprari vede l’inserimento centrale di Linetty e lo serve con un passaggio  leggermente lungo. Il capitano arriva tardi sul pallone, tiro debole bloccato facilmente da Strakosha. Al 7′occasione per la Lazio ,Immobile scatta  dalla fascia sinistra verso l’area della SampdoriaChabot prova a contrastarlo ma il biancoceleste riesce a contrastarlo e Immobile calcia da una posizione defilata.

Audero respinge verso l’interno dell’area, dove Colley esita e aspetta troppo prima di calciare via il pallone. Ne approfitta Caicedo, che arriva in corsa e tira il pallone in rete. Vantaggio per la Lazio, 1-0. Il goal di Caicedo rappresenta il goal di questo campionato. Calcio di rigore per la Lazio, sul cross di Lazzari.  Murru lascia il braccio sinistro largo e devia il pallone. L’arbitro Chiffi non ha dubbi e assegna il calcio di rigore.

RADDOPPIO DELLA LAZIO! Immobile calcia forte e secco, Audero intuisce la direzione del pallone, ma non riesce a toccare il pallone,2-0.Immobile raggiunge quota 120 gol in Serie A (110 con la Lazio), 21 solo quest’anno.

TRIS DELLA LAZIO! Doppietta di Immobile, 3-0 per la Lazio.  Prima ammonizione al 30′, cartellino giallo per  Vieira per un fallo su Caicedo. Occasione per la Sampdoria, conclusione dal limite dell’area di Caprari da posizione centrale; il tiro viene deviato da Lazzari e impegna Strakosha. Il portiere della Lazio non si fa sorprendere e devia in corner

OCCASIONE PER LA LAZIO! Sampdoria in grande difficoltà, la Lazio è in grande forma. Luis Alberto raccoglie il pallone sulla parte destra dell’area di rigore e prova a inventarsi un goal  esterno destro a giro, che per poco non scavalca Audero. Finisce il primo tempo, Lazio in vantaggio 3-0.
Inizia il secondo tempo, prima sostituzione per la Sampdoria: Ekdal al posto di Jankto. Cambio anche per la Lazio, Bastos al posto di Stefan Radu. Subito la Lazio risponde con un altro goal, segna Bastos, 4-0.
La Lazio effettua di nuovo un cambio: entra Bobby Adekanye esce Felipe Caicedo. Proteste di Luis Alberto per un tocco di mano di Colley in area di rigore; calcio di rigore per la Lazio. Colley viene ammonito. Grande tripletta di Ciro Immobile, 5-0 per Lazio, la Sampdoria è KO. La Lazio, effettua un cambio, entra Denise Vanvro esce Francesco Acerbi. Viene ammonito Bobby Adkanye.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi (20’st Vavro), Radu (3’st Bastos); Lazzari, Milinkovic, Leiva, Alberto, Jony; Caicedo (12’st Adekanye), Immobile. A disposizione: A.Anderson, D.Anderson, Berisha, Correa, Guerrieri, L.Felipe, Minala, Parolo, Proto. Allenatore: Inzaghi.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Chabot, Colley, Murru (22’st Augello); Linetty, Thorsby, Vieira, Jankto (1’st Ekdal); Gabbiadini (25’st Bonazzoli), Caprari. A disposizione: Bertolacci, Falcone, Lleris, Maroni, Quagliarella, Regini, Rigoni, Rocha, Seculin. Allenatore: Ranieri.

ARBITRO: Chiffi di Padova

MARCATORI: 7’pt Caicedo (L), 17’pt su rig. e 20’pt Immobile (L), 8’st Bastos (L), 19’st su rig. Immobile (L), 24’st Linetty (S).

NOTE: Espulso Chabot (S) al 32’st per gioco pericoloso. Ammoniti Adekanye (L); Vieira, Colley (S). Recupero 0’pt – 0’st.

Articoli correlati

Back to top button