Serie A

Serie A: Inter-Genoa 4-0, i primi tre punti sono di Inzaghi

Comincia bene l'avventura di Simone Inzaghi sulla panchina nerazzurra. Decidono le reti di Skriniar, Calhanoglu, Vidal e di Dzeko

L’Inter, campione d’Italia, ospita a San Siro il Genoa di Ballardini senza lo squalificato Lautaro. Simone Inzaghi schiera il nuovo acquisto Dzeko dal primo minuto con Sensi a supporto. Dal 1′ anche Calhanoglu.

L’ex Pandev guida l’attacco dei rossoblù in coppia con Yayah Kallon. Sugli spalti del “Giuseppe Meazza” si rivedono i tifosi. Sarà Valerio Marini, della Sezione di Roma 1, l’arbitro del match.

Inter-Genoa: primo tempo

Al 3′ ci prova De Vrij sugli sviluppi della punizione ma la palla termina alta.

Al 6′ nerazzurri in vantaggio e primo gol della stagione 2021-2022. Corner perfetto di Hakan Calhanoglu dalla destra, Skriniar prende il tempo a Rovella e sovrasta poi Hernani. INTER-GENOA 1-0, GOL DI SKRINIAR.

Al 11′ Barella mette in mezzo dalla destra, sponda con il petto di Dzeko e conclusione in controbalzo del croato. Palla diretta all’angolino, buon guizzo di Sirigu in angolo.

Al 14′ raddoppio dell’Inter: Dzeko tocca per il turco che prende la mira dal limite a giro e fredda Sirigu. INTER-GENOA 2-0, GOL DI CALHANOGLU.

Al 21′ Perisic va sul fondo e crossa in mezzo, Sirigu smanaccia così così ma la difesa rossoblù se la cava.

Al 28′ conclusione volante di Brozovic dopo un rimpallo: palla fuori con Sirigu in controllo.

Al 29′ avanzata di Bastoni sulla sinistra fino in area di rigore ma viene chiuso in angolo.

Al 36′ palla geniale in verticale di Skriniar, che pesca Sensi sul filo del fuorigioco: il 12 nerazzurro prova il cross basso ma viene contrato. Poi conclusione di Brozovic sugli sviluppi dell’azione che termina alta.

Al 39′ diagonale di Criscito, che in scivolata chiude in angolo su Darmian.

Al 40′ Rovella non tiene Skriniar: lo slovacco prende di nuovo il tempo da calcio d’angolo come in occasione del gol ma stavolta impatta male.

Al 42′ Sensi serve Brozovic: il croato potrebbe restituire palla al compagno ma prova un’imbucata difficile per Dzeko e l’azione sfuma.

Al 45′ palla filtrante per l’attaccante del Genoa Kallon, che davanti ad Handanovic tutto solo spara fuori.

Al 47′ rete annullata a Perisic: filtrante di Brozovic per il croato, che incrocia nell’angolo opposto. Ma si alza la bandierina, è offside. IL VAR CONFERMA LA DECISIONE. SI RESTA SUL 2-0 PER L’INTER.

Dopo tre minuti di recupero finisce la prima frazione di gioco al “Giuseppe Meazza”: INTER-GENOA 2-0.

Inter-Genoa: secondo tempo

Al 47′ guizzo dell’attaccante della Sierra Leone Kallon su De Vrij, ma la conclusione è facile preda di Handanovic.

Al 52′ Perisic va sul fondo e crossa per Sensi: il 12 nerazzurro riesce a spizzare e sul rimpallo arriva Barella: conclusione in curva per l’ex Cagliari.

Al 52′ altra giocata di Dzeko: il bosniaco mette in porta Calhanoglu, che viene contrato al momento del tiro.

Al 56 altra rete annullata all’Inter: palla arretrata di Perisic per Calhanoglu che stoppa e segna un rigore in movimento. Fuorigioco però del croato sul passaggio di Sensi. SI RESTA SUL 2-0 PER L’INTER.

Al 57′ conclusione da dentro l’area centrale di Sabelli: Handanovic non benissimo, poi la difesa nerazzurra evita il corner.

Al 58′ punizione dal limite di Rovella sulla barriera: il Genoa rimedia soltanto un corner.

Al 64′ Perisic punta Sabelli: l’ex Brescia riesce a fermarlo prima che il croato possa effettuare il cross.

Al 68′ Perisic viene murato. Al 70′ Dimarco recupera palla e prova a pescare Vidal in area di rigore. Sarà corner. Si salva d’istinto il portiere sul colpo di testa ravvicinato da corner di Dzeko.

Al 74 nerazzurri che calano il tris: Dzeko prende la mira dal limite e impegna Sirigu, sulla respinta Barella serve di tacco Vidal. Il cileno da due passi non può sbagliare. INTER-GENOA 3-0, GOL DI VIDAL.

Al 79′ Skriniar salva sulla linea il gol del che poteva riaprire la partita per il Genoa.

Al 84′ debutto in maglia nerazzurra per Dumfries: l’olandese prende il posto di Bastoni.

Al 88′ poker dei padroni di casa: colpo di testa del bosniaco su assist di Vidal. INTER-GENOA 4-0, GOL DI DZEKO.

Dopo quattro minuti di recupero finisce il match al “Giuseppe Meazza”: INTER BATTE GENOA 4-0.

Inter Genoa 4-0: risultato e tabellino

MARCATORI: 7′ Skriniar (I), 14′ Calhanoglu (I), 74′ Vidal, 88 Dzeko (I)

INTER (3-5-1-1): Handanovic;  Skriniar, de Vrij, Bastoni (83′ Dumfries); Darmian, Barella (75′ Vecino), Brozovic, Calhanoglu (75′ Satriano), Perisic (67′ Dimarco); Sensi (67′ Vidal), Dzeko. Allenatore: Simone Inzaghi.

GENOA (3-5-2) Sirigu; Vanheusden, Biraschi (45′ Serpe), Criscito; Sturaro, Badelj, Rovella, Hernani (45′ Bianchi), Cambiaso (45′ Sabelli); Pandev, Kallon (54′ Favilli). Allenatore: Davide Ballardini.

ARBITRO: Marini della Sezione di Roma 1.

Articoli correlati

Back to top button