Serie A

Serie A: Inter-Crotone 6-2, goleada nerazzurra a San Siro

I primi tre punti del nuovo anno sono per la squadra di Conte che supera gli ospiti grazie alle reti di Lautaro (quattro gol), Lukaku e Hakimi

Per la prima del 2021 della Serie A scendono in campo a San Siro l’Inter e il Crotone. Nerazzurri con Vidal dal 1′, tra i calabresi panchina per Simy.

La squadra di Conte è reduce da quattro vittorie casalinghe consecutive, mentre quella di Stroppa ha conquistato 7 punti nelle ultime quattro gare di campionato. L’arbitro del match sarà Gianluca Aureliano, della sezione di Bologna.

Inter-Crotone: primo tempo

Dopo solo un minuto la prima palla gol è di marca nerazzurra con Lukaku ma Marrone del Crotone riesce a liberare.

Al 3′ ancora Inter con Lautaro Martinez, ma l’argentino viene anticipato di testa da Molina. Al 8′ primo cartellino giallo del 2021: ammonito Reca per una trattenuta su Hakimi.

Al 10′ azione di Messias, che viene a prendere palla sulla trequarti dell’Inter e scarta tre difensori in dribbling: lo ferma Bastoni che respinge il tiro in tackle.

Al 11′ Bastoni con un tackle in scivolata salva il gol praticamente fatto di Messias.

Al 12′ sono gli ospiti a passare in vantaggio a San Siro con un gol di testa di Zanellato su cross di Messia. L’ex Milan segna il primo gol del 2021 in Serie A. INTER-CROTONE 0-1, GOL DI ZANELLATO.

Al 16′ l’Inter prova a reagire con Lautaro Martinez, ma il tiro è centrale e Cordaz para senza problemi.

Al 19′ i nerazzurri trovano il gol del pareggio con Lautaro Martinez: Lukaku difende il pallone al limite dell’area e fornisce un assist centrale per l’argentino, che davanti a Cordaz calcia di potenza. INTER-CROTONE 1-1, GOL DI LAUTARO MARTINEZ.

Al 28′ cross al centro per Lautaro Martinez, che arriva in corsa sul pallone: riesce a toccarlo, ma non a sufficienza per indirizzarlo.

Al 32′ nerazzurri che trovano il gol del sorpasso con Barella che deve solo appoggiare al centro verso Lautaro, dove da pochi passi non sbaglia. INTER-CROTONE 2-1, GOL DI LAUTARO MARTINEZ.

Al 36′ Vidal frana su Reca. Golemic non sbaglia dal dischetto: rigore calciato di piatto, Handanovic è battuto: risultato di nuovo in parità. INTER-CROTONE 2-2, GOL DI GOLEMIC.

Dopo un minuto di recupero finisce la prima frazione di gioco allo stadio San Siro di Milano: INTER-CROTONE 2-2.

Inter-Crotone: secondo tempo

La ripresa comincia con un velo di Lautaro Martinez per Lukaku che prova a chiudere il triangolo, ma l’argentino viene chiuso.

Al 50′ triangolo del Crotone tra Messias e Molina, con quest’ultimo che entra in area di rigore, ma il suo cross viene respinto da Skriniar.

Al 53′ cross in area degli ospiti su calcio di punizione, l’Inter prova a respingere con Lukaku, il pallone sbatte su Brozovic e poi arriva sui piedi di Riviere: il tiro da buona posizione finisce alto.

Al 57‘ nuovo vantaggio dei nerazzurri con Lautaro Martinez: Barella ruba palla a centrocampo e serve Brozovic che allarga a sinistra per l’argentino. INTER-CROTONE 3-2, GOL DI LAUTARO MARTINEZ.

Era da dicembre 2019 contro la SPAL che Lautaro Martinez non segnava una doppietta in un match di Serie A. Questa è la sua terza marcatura multipla in Serie A.

Al 64′ dilaga l’Inter: lancio lungo di Bastoni per Lukaku, che resiste alla carica di Luperto e con grande forza fisica entra in area di rigore. Il belga davanti a Cordaz non sbaglia. INTER-CROTONE 4-2, GOL DI LUKAKU.

Al 71′ sostituzione nell’Inter: Gagliardini entra al posto di Barella. Al 74′ doppio cambio nell‘Inter: fuori Lukaku e Young, dentro Perisic e Darmian.

Al 79′ la squadra di Conte segna anche il quinto gol: Lautaro Martinez ribadisce in rete di testa un tiro di Perisic respinto da Cordaz. INTER-CROTONE 5-2, GOL DI LAUTARO MARTINEZ.

Al 82′ Lukaku esce per una contusione al quadricipite della coscia destra. Al 87′ arriva anche il sesto gol nerazzurro: interno sinistro a giro in buca d’angolo dell’ex Borussia Dortmund. INTER-CROTONE 6-2, GOL DI HAKIMI

Dopo un minuto di recupero finisce il match allo stadio San Siro di Milano: INTER BATTE IL CROTONE CON IL RISULTATO DI 6-2.

Inter-Crotone 6-2: risultato e tabellino

MARCATORI: Zanellato (12′), Lautaro (20′, 58′, 79′), Marrone ag (31′), Golemic (36′), Lukaku (64′), Hakimi (88′)

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni (81′ Kolarov); Hakimi, Barella (70′ Gagliardini), Brozovic, Vidal (46′ Sensi), Young; Lukaku (75′ Perisic), Lautaro Martinez. A disposizione: Padelli, Radu, Sanchez, Ranocchia, Eriksen, D’Ambrosio, Darmian. Allenatore: Conte.

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Golemic (85′ Djidji), Marrone, Luperto (70′ Magallan); Pereira, Molina (85′ Vulic), Zanellato, Eduardo, Reca; Messias (85′ Rojas), Riviere (61′ Simy). A disposizione: Festa, Cuomo, Dragus, Crociata, Siligardi, Rispoli, Petriccione. Allenatore: Stroppa.

ARBITRO: Aureliano (Bologna)

Articoli correlati

Back to top button