CuriositàSerie A

Serie A, commissioni agli agenti nel 2020: la Juventus spende di più, poi Roma e Milan

La Figc ha pubblicato le cifre ufficiali relative alle spese per i procuratori delle 20 squadre di Serie A nell’anno solare 2020: superati i 138 milioni di euro complessivi, comunque in discesa rispetto al 2019 e al 2018.

Serie A, Pagati oltre 138 milioni agli agenti, in calo rispetto al 2019 e al 2018

La Juventus è prima in questa particolare classifica con quasi 21 milioni pagati in commissioni, sul podio anche Roma e Milan mentre l’Inter è sesta. Crotone e Spezia, uniche sotto il milione, chiudono la classifica.

La Juve, che ha più che dimezzato la spesa del 2019 (come riporta Calcio e Finanza partiva da 44,3 milioni), è di poco avanti alla Roma (scesa dai 23,2 milioni del 2019) e al Milan (da 19,6 a 14,3 milioni). Per il Napoli dato in controtendenza visto che due anni fa aveva speso 5,2 milioni, crollo Inter che partiva dai 31,8 milioni del 2019.

Per quanto riguarda la spesa totale della Serie A, nel 2020 il dato complessivo è di 138.015.594,09 contro i 187,8 milioni del 2019 e i 171,5 milioni del 2018.

La classifica

JUVENTUS: € 20.800.137,97
ROMA: € 19.241.912,00
MILAN: € 14.315.291,95
NAPOLI: € 12.080.740,79
FIORENTINA: € 9.740.062,50
INTER: € 9.050.068,29
ATALANTA: € 6.004.805,00
SASSUOLO: € 5.823.103,00
LAZIO: € 5.529.679,43
BOLOGNA: € 5.489.340,52
PARMA: € 4.853.818,32
SAMPDORIA: € 4.013.084,00
UDINESE: € 3.992.809,86
HELLAS VERONA: € 3.906.049,46
GENOA: € 3.467.171,78
TORINO: € 3.461.175,00
CAGLIARI: € 3.381.960,00
BENEVENTO: € 1.025.825,08
CROTONE: € 962.427,00
SPEZIA: € 876.132,14

La federcalcio ha inoltre fatto sapere che altri 11,5 milioni di euro sono stati versati da calciatori professionisti di Serie A “a titolo di servizi resi da Procuratori Sportivi”.

Articoli correlati

Back to top button