FormazioniSerie A

Serie A al via, si parte con Spezia – Salernitana

Il match delle 15 di sabato 16 apre l'ottava giornata

Archiviata la pausa Nazionali è tempo di pensare al match che inaugura l’ottavo turno di serie A: Spezia – Salernitana, match che mette in palio punti pesanti in ottica salvezza.

Serie A, le probabili formazioni di Spezia e Salernitana

Qui Spezia

Come arriva lo Spezia: nonostante la sosta, l’infermeria dello Spezia rimane intasata, con una forte emergenza in difesa in vista della partita contro la Salernitana. Motta non avrà a disposizione lo squalificato Bastoni. Probabile dunque che il tecnico spezzino debba nuovamente “inventarsi” un reparto, provando Nikolaou come terzino sinistro, con Ferrer a destra e la coppia di centrali formata da Hristov e da Bertola, capitano della Primavera, che sarebbe all’esordio in Serie A. Provedel dovrebbe partire dall’inizio. A centrocampo il tecnico ligure sorride per il ritorno di Giulio Maggiore, che seppur non al 100% sarà della partita, così come Kovalenko. I due saranno le mezze ali del centrocampo. Davanti Antiste pare un insostituibile, così come Gyasi. I due dovrebbero partire sulle fasce, con Nzola favorito per il ruolo di centravanti.

SPEZIA (3-4-3): Provedel; Erlic, Nikolaou, Hristov; Ferrer, Maggiore, Verde, Amian; Antiste, Gyasi, Nzola. All. T. Motta

Qui Salernitana

Come arriva la Salernitana: formazione praticamente obbligata per mister Castori, costretto a rinunciare a Bogdan, Ruggeri, Lassana Coulibaly, Capezzi, Bonazzoli e Ribery.  E così 4-3-1-2, con Kastanos che agirà sulla trequarti e Gyomber che torna nel terzetto difensivo lasciando libero l’out destro per uno tra Kechrida e Veseli: davanti coppia di torri con Djuric e Simy, mentre in porta ci sarà Belec.

SALERNITANA (4-3-1-2): Belec; Gyomber, Strandberg, Gagliolo, Ranieri; M. Coulibaly, Di Tacchio, Obi; Kastanos; Simy, Djuric. All. Castori

Articoli correlati

Back to top button