CuriositàRass. Stampa

Inter, scandalo Nainggolan: il belga spende 150mila euro al casinò

Non se la passa bene Radja Nainggolan. Il centrocampista belga, passato in estate dalla Roma all’Inter, è finito al centro di un vero e proprio scandalo legato ad assegni clonati e casinò.

Inter, scoppia lo scandalo Nainggolan

Come rivelato da La Stampa infatti, una denuncia per clonazione di assegni si è rivelata fatale per il Ninja, finito al centro di un vero e proprio scandalo a causa di spese grosse al casinò secondo quanto rivelato dagli inquirenti. Qualche settimana fa il belga aveva sporto denuncia presso i Carabinieri dopo aver scoperto in banca una clonazione del suo libretto degli assegni.
I colpevoli sarebbero i componenti di una banda di professionisti del Lazio legata alla malavita. Banda che sarebbe riuscita ad incassare 150mila euro al posto del belga. Queste indagini però hanno portato alla luce anche la passione sfrenata di  Nainggolan per il casinò di Montecarlo: l’assegno clonato da 150mila euro infatti era destinato proprio a coprire le spese di una serata dello scorso mese di agosto.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button