Calcio esteroCuriositàSerie A

Inter, per Sconcerti la rosa è ancora da migliorare: “Non è la squadra giusta per Icardi”

Sconcerti su Icardi: “Lo vedrei meglio al Real Madrid”

Il derby di ieri sera tra Milan e Inter ha apportato non pochi commenti, da parte di esperti e non. Uno tra questi è quello del noto giornalista Mario Sconcerti, che ai microfoni di RMC Sport ha così commentato: “E’ stato un bello 0-0. Ho visto due squadre in crescita. Una mi sembra ai suoi massimi livelli, ovvero il Milan, che è riuscita a compiersi e che più di questo credo sia difficile possa fare. L’altra, l’Inter, che è invece riuscita a cambiarsi: c’è qualcosa di diverso”. 

L’analisi dell’ex direttore del Corriere dello Sport, si è poi spostata sulla rosa di Spalletti, affermando:Brozovic è diventato un altro centrocampista, Gagliardini è tornato ad essere un giocatore importante”. 

Dopo i clamorosi errori di ieri sera, l’esperto commentatore non ha risparmiato il suo parere su Mauro Icardi, definendolo come un giocatore che segna molto ma è fuori da ogni manovra. Per un’Inter più competitiva ci vorrebbe un altro grosso centravanti. Secondo Sconcerti il numero 9 argentino starebbe bene al Real Madrid, dove potrebbe usufruire dello spazio che gli potrebbe dare solo un grande compagno di squadra come Cristiano Ronaldo. “Nell’Inter Icardi è molto condizionante per una squadra che deve finire di costruirsi”, ha concluso.

Articoli correlati

Back to top button