Serie A

Serie A, Sassuolo-Roma 2-2: Raspadori la riprende nei minuti finali

La Roma pareggia 2-2 al Mapei Stadium contro il Sassuolo, beffata proprio nei minuti finali da una rete decisiva del talento Giacomo Raspadori

La Roma pareggia 2-2 al Mapei Stadium contro il Sassuolo, beffata proprio nei minuti finali da una rete decisiva del talento Giacomo Raspadori. Un risultato molto importante per i neroverdi, molto meno invece per i giallorossi, che scendono addirittura al 7^ posto in classifica.

La cronaca di Sassuolo-Roma

Primo tempo

Un inizio di gara davvero a senso unico, con un Sassuolo in pieno controllo del gioco ed una Roma in affanno chiusa in difesa. La prima occasione del match capita dopo appena 3 minuti sui piedi di Djuricic, che si invola a tu per tu con il portiere venendo chiuso proprio sul più bello in uscita. Al 12^ grave dormita della difesa giallorossa, con Raspadori che si imbuca bene in profondità, colpendo tuttavia il palo da posizione piuttosto ravvicinata. La Roma reagisce subito in ripartenza e lo fa grazie a Carles Perez, ma lo spagnolo in acrobazia non riesce a battere il portiere. Al 24^ lo stesso spagnolo si conquista un prezioso calcio di rigore e dal dischetto il grande ex Pellegrini non sbaglia e la mette sotto l’incrocio dei pali. Alle mezz’ora gli uomini di Fonseca sfiorano anche il raddoppio con Mayoral, bravo a trovare un super aggancio in corsa, ma chiuso in uscita da un attento Consigli. Nel finale Pellegrini ci prova a giro dalla distanza, mettendola di pochissimo a lato alla sinistra del portiere. Termina senza recupero il primo tempo al Mapei Stadium sul risultato di 0-1.

Secondo tempo

Il Sassuolo nella ripresa parte subito forte e al 54^ sfiora il gol del pari con Boga, che tutto sul secondo palo si divora la rete a due passi dalla porta. I neroverdi ci riprovano poco dopo, ma Pau Lopez si allunga e trova una grandissima risposta su una conclusione ravvicinata di Raspadori. La rete arriva immediatamente dopo però dagli sviluppi di calcio d’angolo, con Traorè che sul secondo palo tutto solo non può fallire a porta vuota. La Roma reagisce immediatamente e lo fanno con un lancio lungo per El Shaarawy. L’attaccante tuttavia si divora un’occasione clamorosa, calciando tutto solo addosso al portiere neroverde. Il pari dei giallorossi arriva al 69^ grazie a Bruno Peres, bravo a calciare a botta sicura con il destro e a battere Consigli in diagonale. All’85^ però il Sassuolo la riprende con Giacomo Raspadori, abile a liberarsi nello stretto dei difensori e a infilarla all’angolino in girata di interno destro. Termina dopo 4 minuti di recupero il match, con un un Sassuolo che pareggia dunque 2-2 in extremis contro la Roma al Mapei Stadium.

Il tabellino di Sassuolo-Roma 2-2

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan (31′ st Haraslin), Chiriches (38′ st Peluso), Marlon, Rogerio; Obiang, Lopez; Traore, Djuricic (39′ st Oddei), Boga; Raspadori. A disposizione: Pegolo, Turati, Magnanelli, Artioli, Karamoko, Piccinini, Saccani, Kyriakopoulos. Allenatore: De Zerbi.

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Karsdorp, Cristante, Mancini; Peres, Pellegrini, Diawara, Spinazzola; Perez, El Shaarawy (29′ st Veretout); Mayoral (38′ st Dzeko). A disposizione: Mirante, Fuzato, Fazio, Calafiori, Santon, Reynolds, Pastore, Pedro. Allenatore: Fonseca.

ARBITRO: Pairetto di Nichelino

MARCATORI: 26′ pt Pellegrini (R, su rig.), 12′ st Traore (S), 24′ st Bruno Peres (R), 40′ st Rasapadori (S)

NOTE: Ammoniti: Djuricic, Rogerio (S); Diawara, Pellegrini, Cristante (R). Recupero: 1′ pt, 3′ st.

Articoli correlati

Back to top button