Serie A

Sassuolo, Raspadori: “La doppietta contro il Milan la si sogna raramente”

L'attaccante del Sassuolo Giacomo Raspadori è intervenuto a La Gazzetta dello Sport, soffermandosi anche sulla sua doppietta contro il Milan

L’attaccante del Sassuolo Giacomo Raspadori è intervenuto a La Gazzetta dello Sport, soffermandosi anche sulla sua doppietta contro il Milan. I neroverdi che grazie a lui sono riusciti ad espugnare un campo ostico come quello di San Siro e adesso possono ancora continuare a sognare l’Europa.

Raspadori dalle sue origini alla doppietta contro il Milan

Mia madre e mio nonno mi accompagnavano fino al pulmino per andare a fare allenamentoNon è mai stato un sacrificio, la passione era ed è enorme. Il sogno più ricorrente era riuscire a diventare calciatore. La doppietta contro il Milan? Questa è una cosa talmente grande che la sogni raramente. Sono davvero felice perché il Sassuolo ha vinto.

Conclude sulla fase finale dell’Europeo Under 21

“Siamo un grande gruppo. Non partiamo da favoriti ma vedremo cosa succederà con il passare della partite, noi daremo sempre il massimo. Io e Kean coppia d’attacco? Sarebbe bellissimo, tra l’altro siamo complementari”.

Articoli correlati

Back to top button