Sassuolo-Parma 0-1: Gervinho lancia i gialloblù verso l’Europa

Parma VAR Gervinho

Il derby emiliano tra Sassuolo e Parma va alla squadra ospite, grazie ad un gol del rientrante Gervinho al 25' minuto del primo tempo

Il derby emiliano tra Sassuolo e Parma va alla squadra ospite, grazie ad un gol del rientrante Gervinho al 25′ minuto del primo tempo. Con un Parma che si difende bene nella ripresa e che anche grazie ad un a paio di interventi importanti di Colombi riesce a trovare l’aggancio all’Hellas Verona in zona Europa League.

Cronaca del match

Primo tempo

Inizio di gara molto equilibrato, con un Sassuolo che ci prova dopo appena 6 minuti con Kiriakopoulos dalla distanza, pallone che termina a lato. Risponde il Parma al minuto 11′ con Hernani, la sua conclusione su calcio di punizione che termina tuttavia agevolmente tra le braccia di Consigli. Ci prova Obiang dalla distanza al 16′ minuto, pallone che termina in curva. La prima grande occasione è del Sassuolo, con Boga che se ne va sul fondo e la crossa sul primo palo, arriva Obiang di piattone con Colombi che respinge a botta sicura.

Al 25′ minuto contropiede letale del Parma, con Kurtic che serve in profondità Cornelius, attaccante danese che la crossa sul secondo palo dove trova Gervinho che la butta dentro in tap in di piattone destro. Gervinho che festeggia dunque il rientro in squadra nel migliore dei modi. Risponde subito il Sassuolo con due occasioni nel giro di pochi minuti con Caputo. Prima con una girata che termina a lato e poi con un grande diagonale che termina a fil di palo. Sassuolo che chiude in attacco, con una girata dagli sviluppi di calcio d’angolo di Obiang che viene respinta in angolo. Termina dunque il primo tempo con il Parma in vantaggio.

Secondo tempo

Parma che parte subito forte nella ripresa, con Cornelius che colpisce di testa, ma Consigli si fa trovare pronto. Reazione del Sassuolo immediata, con un tiro cross di Toljan al 48′ minuto che termina di poco a lato. Al 54′ minuto ci prova il Parma con un sinistro dal limite di Siligardi, conclusione debole e centrale. Al 65′ Berardi tenta l’eurogol in rovesciata, pallone che termina a lato. Altra grande occasione per il Sassuolo al 73′, con Caputo che si inserisce in area di rigore e calcia di potenza sul primo palo, la respinge bene Colombi.

Al 78′ clamoroso pasticcio del portiere del Parma, che scivola rinviando. Con il Sassuolo che ne prova ad approfittare con Caputo, che viene fermato per posizione di fuorigioco, con Colombi che aveva comunque trovato un gran salvataggio sulla linea. A 10 minuti dal termine strepitoso destro a giro dalla distanza di Locatelli, con il pallone che sbatte sulla traversa e rimbalza sulla line di porta. Un minuto dopo altra grande occasione con Caputo, con Colombi che gli chiude bene lo specchio sul primo palo. All’86′ grandissima conclusione di Pezzella al volo, con Consigli che con una gran parata la mette in angolo. Termina così il match, con il Parma che porta a casa la vittoria e aggancia la zona Europa League.

Tabellino del match

Sassuolo-Parma 0-1 (primo tempo 0-1)

Marcatori: 25’ p.t.  Gervinho (P)

Assist: 25’ p.t.  Cornelius (P)

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Romagna, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang (19’ s.t. Bourabia), Locatelli; Berardi, Djuricic (19’ s.t. Defrel), Boga (32’ s.t. Haraslin); Caputo. All. De Zerbi

Parma (4-3-3): Colombi; Darmian (42’ p.t. Laurini), Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Hernani, Brugman, Kurtic; Siligardi (29’ s.t. Pezzella), Cornelius, Gervinho (9’ s.t. Grassi). All. D’Aversa.

Arbitro: Sig. Mariani

Ammoniti: 25’ p.t. Marlon (S), 42’ p.t. D’Aversa (P), 12’ s.t. Berardi (S), 26’ s.t. Laurini, 36’ s.t. Bourabia (S), 36’ s.t. Grassi (P), 44’ s.t. Brugman, 45’ + 3’ s.t. Ferrari (S)

TAG