Serie A

Sampdoria, servono 30 milioni: le azioni del club come garanzia

La Sampdoria da tempo in situazione di difficoltà economica, sta cercando nuovi fondi (tra i 30 milioni e 35 milioni) per onorare le prossime scadenze. Secondo quanto riporta, La Gazzetta dello Sport, nell’edizione odierna, si punta a trovare un soggetto in grado di garantire l’apporto di liquidità necessario sotto forma di un prestito, ricevendo in pegno le azioni societarie, per quello che potrebbe essere un primo passo per l’acquisizione futura del club.

Sampdoria a caccia di fondi: servono 30 milioni per le prossime scadenze

Prosegue intanto, la procedura della composizione negoziata della crisi avviata qualche tempo fa che mette al riparo la Samp sino a giugno da qualsivoglia istanza creditizia.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio