Serie A

Sampdoria, la probabile formazione: ballottaggo Verre-Ramirez, dubbio Damsgaard

Nella probabile formazione della Sampdoria, che oggi alle 18.30 affronterà il Torino allo Stadio Olimpico, ci sono sostanzialmente due ballottaggi e tante scelte obbligate. Claudio Ranieri ad esempio dovrà fare i conti con due indisponibili, ossia Keita Balde e Omar Colley, ma pure sulle condizioni non perfette di Manolo Gabbiadini. “Ha trenta minuti di autonomia” ha detto Ranieri, svelando un probabile impiego a gara in corso della punta.

La difesa quindi sarà quella consueta, considerando l’indisponibilità di Colley, con Audero in porta e una linea a quattro composta dallo stakanovista Bereszynski a destra e Augello a sinistra, mentre la coppia centrale riproporrà il duo Tonelli-Yoshida. Più incertezza a centrocampo. Sulla corsia mancina il ballottaggio è tra Jankto, impiegato nel derby, e Damsgaard che invece è stato risparmiato nella stracittadina. Potrebbe partire titolare il danese, mentre dalla parte opposta si sistemerà Candreva. Altro piccolo dubbio in mezzo, ma in vantaggio dovrebbero essere Ekdal e Thorsby.

La vera incertezza però riguarda l’attacco. Come terminale offensivo giocherà Fabio Quagliarella, a sostegno del numero 27 il pubblico doriano spinge da giorni per un impiego di Valerio Verre, che si gioca l’ultima maglia disponibile proprio con Gaston Ramirez, apparso un po’ nervoso nelle ultime uscite.

Probabile formazione Sampdoria (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Tonelli, Yoshida, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Damsgaard; Verre; Quagliarella. All. Ranieri.

FONTE: calciomercato.com

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto