Serie A

Sampdoria, Gabbiadini: “Voglio fare di tutto per conquistare la Nazionale”

L'attaccante della Sampdoria Manolo Gabbiadini è intervenuto a La Gazzetta dello Sport e si è soffermato anche sul grande sogno Nazionale

L’attaccante della Sampdoria Manolo Gabbiadini è intervenuto a La Gazzetta dello Sport e si è soffermato anche sul grande sogno Nazionale. L’ex Bologna che è reduce da un gol importante nel derby e punta a trascinare i blucerchiati a suon di gol verso la salvezza.

L’attaccante della Sampdoria a La Gazzetta dello Sport

“E’ stata una vittoria fondamentale arrivata in un momento difficile. La vicenda del Presidente Ferrero ci ha toccato molto, ma siamo stati bravi a reagire. Il merito è di D’Aversa che ci ha tenuto tranquilli e ha preparato la partita usando le parole giuste. L’unico rimpianto che ho è la mancatata doppietta. Resto convinto che il gol fosse mio. Avrei eguagliato il record di gol nel derby, ma pazienza. Ci riproverò la prossima volta”.

Conclude Gabbiadini sul ruolo e la Nazionale

“Sto giocando alle spalle di Caputo nel 4-2-3-1. L’allenatore mi chiede di disturbare il play avversario. E’ un ruolo molto dispendioso, ma mi piace sacrificarmi per la squadra. Il modulo è relativo, conta come interpreti la partita. Nazionale? In passato sono già stato convocato e so cosa si prova: è stato un onore. Negli ultimi anni non mi sono espresso come potevo e giustamente non sono stato convocato. Adesso voglio fare di tutto per meritarla“.

Articoli correlati

Back to top button