Calcio estero

Argentina, Sampaoli: “Dybala e Icardi al Mondiale? Potrebbero non essere convocati”

Sampaoli su Dybala e Icardi: “C’è poco tempo e stanno facendo fatica ad integrarsi”

Nella giornata che precede l’amichevole di lusso Italia-Argentina, il tecnico Sampaoli ha rilasciato parole trancianti nella sua conferenza stampa. L’ex allenatore del Siviglia non ha escluso che Icardi e Dybala non possano essere convocati per il Mondiale di Russia. Queste le sue dichiarazioni rilasciate poco fa riguardo al bomber dell’Inter: “Era il prescelto e non escludo di convocarlo, ma c’è differenza tra l’Icardi che gioca nell’Inter e quello della nazionale. Il discorso su di lui non è probabilmente a breve termine”.

Parole certamente dure che però non risparmiano nemmeno l’attaccante della Juventus Paulo Dybala: “Quando siamo arrivati in nazionale pensavamo che fosse un giocatore di vertice, ma sta facendo fatica ad integrarsi. O non siamo stati bravi a trovargli una posizione o lui non è riuscito ad adattarsi alla nostra idea. Dobbiamo valutare se i giocatori che ci sono adesso sono meglio di lui”. 

Al contrario, Sampaoli ha speso belle parole per un ritrovato Higuain e anche per Balotelli, che però domani non ci sarà. Queste le parole dell’ex Siviglia sul Pipita: Se continua su questi livelli, sarà senz’altro in grado di fare un grande Mondiale. Sta attraversando uno stato mentale strepitoso e darà grande forza al reparto”. E su Super Mario parole al miele: “Vorrei fosse un mio calciatore. Ha capacità e passione per il gioco e per questo lo ammiro”. Frasi queste destinate a far riflettere, non solo in Argentina.

Articoli correlati

Back to top button