Serie A

Sampdoria-Inter, Spalletti in conferenza: “Devo meritarmi questo club”

Samp-Inter Spalletti vuole confermarsi anche l’anno prossimo

Luciano Spalletti vuole focalizzare l’attenzione della sua squadra solamente sulla gara di domani. Samp-Inter infatti è un vero e proprio viatico per la qualificazione in Champions League. Tutte le altre pretendenti al terzo e al quarto posto inoltre giocano partite sulla carta maggiormente abbordabili. Lazio e Milan in casa rispettivamente contro Bologna e Chievo, mentre la Roma va a giocarsi le sue carte a Crotone. Proprio per questo Spalletti preme sull’importanza dei tre punti di domani. Queste le parole del tecnico neroazzurro: “La Champions passa anche dalle altre partite ma soprattutto da partite come queste: la Samp sa giocare calcio moderno, ha allenatore e staff preparatissimi. Uno stadio dove le avversarie hanno raccolto pochi punti. Abbiamo bisogno di prestazioni, di vittorie e di punti per arrivare al nostro obiettivo”. 

L’allenatore toscano poi torna sulle prestazioni di Perisic, molto in ombra nel girone di ritorno: “Uno come Perisic lo vorrei sempre allenare. Ci sono dei periodi in cui non va come vorremmo ma bisogna solo sopportare. Ho fiducia in lui, è un bravo ragazzo e una grande persona”. Serviranno undici prestazioni come quelle della prima parte di stagione. Il croato, insieme ad una vena realizzativa di Icardi da ritrovare, saranno le armi principali per arrivare in Champions League.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button