Serie Minori

Sambenedettese, con l’ok alla serie D ecco chi siederà in panchina

Il presidente della Sambenedettese ultimamente si è fatto “sentire” soltanto con la nota stampa diramata a margine del dispositivo del TAR

Il silenzio di Roberto Renzi, anche dopo l’esito del ricorso al TAR del Lazio, continua. Il presidente dell’A.S. Sambenedettese negli ultimi mesi si è fatto “sentire” soltanto con la nota stampa diramata a margine del dispositivo del Tribunale Amministrativo Regionale, per rimarcare che il suo club non ha intenzione di intraprendere nuovi contenziosi con la FIGC.

La stessa FIGC che lunedì dovrà valutare la documentazione che dovrebbe presentare lo stesso Renzi per chiedere l’iscrizione al prossimo campionato di Serie D. Nonostante dall’immobiliarista non arrivino comunicazioni ufficiali, però, dalla capitale si riferisce che sull’aspetto tecnico l’A.S. Samb si stia già muovendo per farsi trovare pronta nel caso in cui dovesse arrivare l’ok da parte della Federazione per la Serie D. Le prime figure, naturalmente, sarebbero quelle di allenatore e direttore sportivo.

Come mister, Renzi avrebbe in mano l’ok di Massimo Donati, che dopo la breve esperienza nel ritiro di Sefro è tornato a rivestire il ruolo di commentatore per DAZN. Una scelta in continuità, dunque, ma ciò potrebbe non accadere per il ruolo di direttore sportivo: nei giorni scorsi Sandro Porchia ha riferito di non aver più avuto contatti con Renzi, che quindi potrebbe puntare su altre figure. Prima, però, ci sarà l’impegno più importante di tutti da ottemperare: quello dell’iscrizione in Serie D. Soltanto dopo l’A.S. Samb potrà pensare a tutto il resto.

 

 

FONTE: notiziariodelcalcio

Articoli correlati

Back to top button