Serie A

Salernitana: iniziata l’era Sousa. Possibile il cambio modulo

E’ iniziata in serata l’era Paulo Sousa, da ieri il nuovo allenatore della Salernitana. Il tecnico portoghese ha diretto anche il primo allenamento al Mary Rosy. Il nuovo allenatore dei granata prima di scendere in campo ha tenuto un colloquio con la squadra nella palestra del Mary Rosy per circa trenta minuti. Con l’arrivo di Paolo Sousa la Salernitana potrebbe adottare un nuovo modulo.

La Salernitana con Sousa potrebbe adottare un nuovo modulo

Il nuovo allenatore della Salernitana potrebbe adottare un nuovo modulo per la squadra campana: 3-4-2-1 in fase di possesso, 4-4-1-1 in fase difensiva secondo quanto svelato da Il Mattino. O 4-2-3-1, molto simile al 4-4-1-1. Queste almeno sono le prime idee, il portoghese è uno che cambia molto e non ha uno schema fisso. Può cambiare anche di partita in partita, occhio alla sua duttilità tattica. E può cambiare molto anche i giocatori, storicamente non è uno da titolarissimi con uno schema fisso.

Considerando il modulo conosciuto e il poco tempo a disposizione, difficilmente Paulo Sousa si scosterà nel breve periodo dal modulo a tre dietro adottato da Davide Nicola. Scelto non come traghettatore ma per il lungo periodo, con il modulo a quattro come futuro.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio