Serie B

Salernitana, Rosina: “Buona partita, contento per il gol e per chi mi ha sempre sostenuto”

Mattatore di Salernitana-Cesena con una deliziosa punizione che ha regalato ai campani l’1-1, Alessandro Rosina a fine partita è intervenuto ai microfoni di OttoChannel. L’ex Zenit si è detto felicissimo per il primo gol stagionale che ha consentito ai suoi di evitare una sconfitta pesante tra le mura amiche.

Salernitana Cesena Rosina a fine gara

“Oggi è stata una buona gara. Penso che nel primo tempo abbiamo fatto molto bene ma non siamo riusciti a concretizzare, mentre siamo passati in svantaggio alla prima occasione del Cesena. E’ stato un peccato dover inseguire. Mi è capitato sul piede sbagliato, il destro, ho pensato a calciarla di prima ma non ho colpito bene. Pero fortuna sulla punizione la palla è entrata ottenendo un ottimo pareggio, considerando anche gli altri risultati. Oggi sono particolarmente contento perché oggi è il compleanno di mio figlio e sono sicuro che avrà guardato la partita e il gol.

Poi sono felice per la gente che mi ha sempre sostenuto in questa stagione difficile. I tifosi si aspettavano molto di più da me ma non sono riuscito a darlo. Questa è stata l’annata in cui ho giocato meno, anche perché il ginocchio mi ha dato diversi problemi. Quando arrivi ad una certa età e non riesci ad allenarti con la giusta intensità si va in difficoltà. Dopo mesi di duro lavoro ho ritrovato la forma giusta e ringrazio tutto lo staff che mi è stato vicino e i compagni che mi hanno sostenuto. Salvezza? Bisogna chiuderla il prima possibile, pensiamo alla gara con la Cremonese”.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button