Calcio estero

Rummenigge: “Cristiano Ronaldo non può fare la differenza da solo”

Il presidente del Bayern Monaco Karl-Heinz Rummenigge ha parlato a La Gazzetta dello Sport, soffermandosi anche su Cristiano Ronaldo

Il presidente del Bayern Monaco Karl-Heinz Rummenigge ha parlato a La Gazzetta dello Sport, soffermandosi anche su Cristiano Ronaldo. Il portoghese che non sta riuscendo a far fare il salto di qualità alla Juventus in Europa, venendo anche accusato da una parte della tifoseria bianconera.

Il presidente del Bayern sulla sfida con la Lazio

Karl-Heinz Rummenigge si proietta a Bayern Monaco-Lazio: “La nostra squadra ha due grandi pregi. Il primo è la qualità molto alta, il secondo è che non scende in campo con l’arroganza di pensare di aver già vinto. Dovremo avere rispetto dell’avversario e non dare niente per scontato”.

Conclude Rummenigge sulla Juventus di Cristiano Ronaldo

Alla Juve è successo quello che a volte capita: gli altri fanno gol e ti uccidono. Contro il Porto non è stata la giornata migliore di CR7 e lo sa anche lui. Succede. I bianconeri lo avevano preso per provare a vincere la Champions, ma non può fare la differenza da solo.

Articoli correlati

Back to top button