Champions League

Ronaldo: ‘Serviva una partita così, che sia un’iniezione di fiducia. Rigori? Se fai 3 gol al Camp Nou c’è poco da dire. Su Messi…’

Al termine del trionfale 3-0 della Juve a Barcellona, Cristiano Ronaldo ha parlato a Movistar: “E’ andato tutto molto bene, la verità è che siamo molto felici. Sapevamo che era una missione quasi impossibile. Arrivare al Camp Nou e dover segnare tre gol è stato molto difficile ma abbiamo giocato bene. La chiave della partita è stata entrare bene, nei primi 30 minuti eravamo 0-2 e da lì in poi abbiamo creduto fosse possibile. Penso che possa essere un’iniezione di fiducia, ci voleva una vittoria del genere contro una grande squadra. Nonostante stia passando un brutto momento, sarà sempre il Barcellona e questa vittoria ci darà una fiducia in più”.

SUL RIGORE – “Non so se c’era, non l’ho visto in tv. Ma il calcio è così, a volte ci sono rigori inesistenti e a volte il contrario. Sono decisioni dell’arbitro, è un lavoro complicato. Ma quando segni tre gol al Camp Nou credo che non ci siano dubbi su chi avrebbe meritato di chiudere al primo posto”.

SU MESSI – “Ho sempre avuto un rapporto molto cordiale con lui. Abbiamo condiviso il podio di vari premi per 12, 13 o 14 anni, non l’ho mai visto come un rivale. Cerca sempre di fare il meglio per la sua squadra e per la sua nazionale, come me, ed è quello che fa la rivalità”. 

SUL RUOLO DI GOAT – “Non parlo di questo. Sono felice. Siamo passati come primi e voglio continuare la bella stagione che sto facendo perché quest’anno sarà dura e voglio essere preparato per le grandi battaglie”. 

FONTE: calciomercato.com

Articoli correlati

Back to top button