CalciomercatoSerie A

Zaniolo è rottura con la Roma. Tottenham possibile destinazione

E’ rottura totale tra Nicolò Zaniolo e la Roma. La situazione è precipitata nella giornata di ieri quando il giocatore non si è reso disponibile per la trasferta di domenica a La Spezia (i giallorossi scenderanno in campo al Picco alle 18). Il numero 22 non si imbarcherà sul volo che oggi i giallorossi a Pisa, da dove raggiungeranno la Liguria in pullman. Alla base della decisione c’è l’evidente volontà di essere ceduto entro la fine di gennaio. Il giocatore sogna la Juventus o il Milan ma squadre capaci di concludere un operazione complessiva da 40 milioni, già in questa sessione di mercato, sono soltanto i club di Premier con il Tottenham in testa.

Roma, Zaniolo si chiama fuori dai convocati. Tottenham possibile destinazione

I due club maggiormente interessati a Nicolò Zaniolo sono il Tottenham e il West Ham. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, al momento l’unica via percorribile è il Tottenham, destinazione più gradita al ragazzo. Per rendere possibile la cessione di Nicolò Zaniolo, la strada da intraprendere è quella del prestito con obbligo di riscatto a determinate condizioni. Vigorelli sta lavorando su questa ipotesi, ma anche la Roma deve fare un passo in avanti per non perdere il patrimonio del giocatore. La sensazione è che l’operazione può andare in porto se intervengono le rispettive proprietà.

L’Inter vanta il 15% su un eventuale cessione

Ricordiamo che il classe ’99 è stato acquistato dalla Roma all’interno dell’operazione che portò Nainggolan all’Inter, con questi ultimi che vantano un 15% sull’incasso dell’eventuale rivendita del giocatore.

Articoli correlati

Back to top button