Serie A

Roma, si cerca di evitare l’operazione per Cristante: i tempi di recupero

Dopo l’infortunio al tendine da parte di Bryan Cristante, i medici hanno optato prima per una terapia conservativa a cui il calciatore starebbe rispondendo bene. Questo fa pensare che per il centrocampista della Roma si rimanderà un’eventuale operazione. Spuntano anche i primi tempi di recupero.

Roma tempi recupero Cristante

infortunio Cristante
Cristante

Il centrocampista ex Atalanta dovrebbe tornare a metà gennaio prossimo per mettersi nuovamente a disposizione di Fonseca. Per quel che riguarda gli altri infortuni in casa Roma, anche Amadou Diawara ha accorciato i tempi di recupero in maniera quasi miracolosa. Appare infatti già a disposizione del mister. Under sta via via trovando la forma migliore. Per Mkhitaryan si parla di un ritorno dopo la sosta per le nazionali ed infine, per quanto riguarda Pellegrini, serviranno 3 mesi. Stagione finita invece per il terzino Davide Zappacosta.

Operazione riscatto Smalling

Intanto il Ds Petrachi sta lavorando al riscatto di Smalling le cui prestazioni stanno superando le aspettative. Per il calciatore, arrivato in prestito oneroso a 3 milioni dal Manchester United, la prima offerta è stata di 12 milioni di euro. I Reds ne vorrebbero almeno 15. Si cerca di trovare un punto d’intesa. Pronto anche già un contratto a 3 milioni annui per 4 stagioni.

Articoli correlati

Back to top button