Roma, Petrachi al lavoro sulla difesa

Petrachi alla Roma

Dopo Mancini, il ds giallorosso vuole chiudere il discorso difesa lavorando per Rugani, Izzo e Zappacosta, operazioni comunque non semplici

Grandi manovre a Trigoria, dove il calciomercato è un affare soprattutto della difesa. Il ds giallorosso Petrachi, è al lavoro su tre fronti, dopo essersi già assicurato Mancini dell’Atalanta.

Rugani, Izzo e Zappacosta

La Roma riparte dalla retroguardia. Il primo nome in cima alla lista è Daniele Rugani, voglioso di avere finalmente un’opportunità da titolare, per cui i giallorossi sembrerebbero a buon punto, con l’operazione che si può chiudere intorno ai 25 milioni. Se dovesse saltare la trattativa con la Juventus, scatta il piano B. Rimanendo sempre a Torino, l’alternativa all’ex Empoli è Armando Izzo, che però sembra incedibile per i granata, viste anche le prime uscite stagionali nei preliminare di Europa League, dove ha anche segnato, per cui le richieste rimangono sempre intorno ai 25/30 milioni.

Discorso diverso per i terzini. La partenza di Karsdorp ha spinto la dirigenza capitolina verso Londra, sponda Chelsea, dove ci sono stati i primi sondaggi per Zappacosta, giocatore mai entrato nei meccanismi dei blues, sulla base di un prestito con diritto di riscatto.

TAG