Roma, Di Francesco: “Manolas e Olsen non saranno convocati”

Atalanta su Di Francesco, è lui il sostituto in caso di addio di Gasperini

Roma, le parole di Di Francesco alla vigilia del match col Chievo. Il tecnico giallorosso annuncia le assenze di Olsen e Manolas

Le parole di Di Francesco – Alla vigilia del match tra Chievo e Roma, il tecnico giallorosso Eusebio Di Francesco ha parlato di alcuni dettagli relativi alla formazione che schiererà domani sera.

Le parole di Di Francesco

“Olsen e Manolas non saranno convocati: il primo per un problema al polpaccio, il difensore ha cercato di esserci fino alla fine ma non rischiamo. Jesus invece ha recuperato e sarà convocato, ci sono sensazioni positive. Da valutare solo De Rossi, non è ancora nelle condizioni ottimali per impegni ravvicinati, ma sono felice di come sta.

De Rossi e Nzonzi sono giocatori con caratteristiche differenti. Abbiamo giocato più di 20 partite anche col 4-2-3-1, contano gli atteggiamenti mentali. A me il 4-3-3 piace, a priori, per quello che può portare in campo in termini di equilibrio e ci sta che anche a Chievo si possa riproporre questo sistema di gioco. Zaniolo giocherà di nuovo, è libero a livello mentale, sfruttiamo la sua gioventù e la voglia di essere determinante. A volte è troppo generoso, sembra un paradosso, ma ben venga questa esuberanza di questi ragazzi.

Pastore? Non è una questione di schemi, sono tante le componenti che non lo fanno rendere al meglio, anche per colpa mia manca di continuità. Si allena sempre bene ma le partite sono tutte diverse, però Javier deve continuare ad allenarsi sapendo che in questo momento davanti c’è Zaniolo, ma che abbiamo bisogno di tutti, mi auguro che torni a essere il giocatore che conosciamo”.

TAG