Roma, De Rossi: “I tifosi si devono fidare: Kolarov è molto attaccato alla squadra”

Pericolo scontri Lazio - Atalanta, anche ultras di Inter e Eintracht

Roma parole De Rossi: a prendere le difese di Kolarov è stato il capitano della squadra giallorossa che esorta i tifosi a fidarsi di lui

Martedì sera alle 21:00 i giallorossi saranno impegnati negli ottavi di finale di Champions League contro il Porto. Nella consueta conferenza stampa pre partita, il capitano della Roma Daniele De Rossi ha preso le difese di Kolarov dichiarando:

Roma parole De Rossi: “Preferisco uno come lui”

“Io mi sento in mezzo perché voglio bene ai tifosi e considero Kolarov un fratello. Si devono fidare di me perché è un grande professionista ed è molto attaccato alla squadra. Non salta un allenamento e ha giocato in condizioni difficili. Io preferisco uno così rispetto a chi bacia la maglia e poi si ferma al primo dolorino. Il tifoso va rispettato, questo va ricordato, va anche assecondato visti i risultati ma mi piacerebbe che questa frattura si ricomponesse”.

TAG