Serie A

Roma, Mourinho attacca la Lazio: arriva la risposta dei biancocelesti

Duro botta e risposta tra Roma e Lazio, con l'allenatore dei giallorossi Mourinho che ha parlato dei favori arbitrali dei biancocelesti

Duro botta e risposta tra Roma e Lazio, con l’allenatore dei giallorossi Mourinho che ha parlato dei favori arbitrali dei biancocelesti.

La dura risposta della Lazio

Al termine del match col Bologna, l’allenatore della Roma Josè Mourinho, come riporta Calciomercato.com, ha affermato: “In 22 anni è una delle poche cose che non sono cambiate. Un’altra che non è cambiata è che 22 anni fa potevi vincere una partita con un gol in fuorigioco e 22 anni dopo puoi ancora vincere con un gol in fuorigioco. Ieri una squadra ha vinto con un gol in fuorigioco”. Il portoghese si riferiva al gol di Acerbi in Spezia-Lazio, che ha regalato la vittoria ai biancocelesti.

Non si è fatta attendere la risposta della Lazio in un comunicato: “Il fatto che nel 2022 un allenatore di un’altra squadra, durante le sue conferenze stampa, faccia ripetutamente riferimento a presunti favori arbitrali a squadre concorrenti e che, allo stesso tempo, alcuni giornalisti sportivi nazionali, di dichiarata fede calcistica, si infervorino sullo stesso argomento, dimenticando il loro ruolo professionale e il dovere di imparzialità, dimostra alcune cose: chela Lazio è ossessivamente nei loro pensieri più di altri ambìti obiettivi professionali; che, come spesso accade,si guarda in casa degli altri per distogliere l’attenzione da risultati mancati e da clamorosi episodi avvenuti in casa propria, a proprio favore”.

Articoli correlati

Back to top button