Serie A

Roma, Kolarov: “Fallo Santander? Io ho preso palla”

Protagonista del primo gol della Roma, segnato su calcio di punizione, e protagonista sul gol del Bologna, Kolarov ha spiegate l’episodio che ha dato il momentaneo pareggio ai felsinei.

“Da lì faccio sempre gol”

Il terzino serbo ha detto: “Il gol? Era una punizione dove sono fiducioso di poter fare sempre gol. Bene così. Stiamo bene, era importantissimo per noi vincere. Stiamo bene fisicamente, cerchiamo di giocare sempre e di sfruttare gli spazi. Era fondamentale questa partita per noi per indirizzare la strada di questa squadra. Dobbiamo cercare solo di guardare avanti.

Il fallo su Santander? Dal campo ero convintissimo che non fosse rigore, ho rivisto le immagini e posso confermare. Non potevo sparire. Ci sta di sbagliare, gli arbitri non sbagliano solo contro la Roma. Avevo chiesto all’arbitro di riguardare lui ha confermato il rigore. Credo che si veda che ho preso il pallone. Spero che in futuro non capiterà”.

Articoli correlati

Back to top button